Centri estivi a Civitavecchia, riunione in Comune

Il punto della situazione in vista della prossima estate

0
760

Nei giorni scorsi si è tenuto presso gli uffici della Pubblica Istruzione di Civitavecchia un incontro fra gli assessori Gioia Perrone e Daniela Lucernoni, i responsabili dell’ufficio politiche del Welfare ed i rappresentanti dei centri estivi regolarmente autorizzati dall’amministrazione comunale la scorsa estate.

La riunione è stata convocata per fare il punto della situazione con i soggetti che ogni estate erogano servizi di qualità ai nostri bambini, prima della prossima pubblicazione dell’avviso pubblico di autorizzazione dei centri estivi che si intenderanno svolgere la prossima estate. Va ricordato infatti che lo svolgimento dei servizi nei centri estivi per minori deve essere preventivamente autorizzato dal Comune, a garanzia dei diritti degli utenti, della sicurezza dei minori e degli operatori e della qualità del servizio offerto. Nel caso in cui i centri estivi vengano aperti in difformità o in assenza di autorizzazione è prevista la chiusura dell’attività e una sanzione pecuniaria dai 5.000 ai 25.000 euro.

Gli uffici si sono adoperati e resi disponibili a snellire le procedure burocratiche che portano all’apertura di tali centri, anche su segnalazione dei rappresentanti dei centri estivi. Queste novità sono state presentate e condivise nella riunione svolta, accogliendo anche diversi suggerimenti che erano stati proposti.

È intenzione comune, da parte dell’AC e da parte dei rappresentanti dei centri estivi, favorire l’inserimento dei disabili e di ragazzi disagiati in maniera diffusa nei vari centri, tramite la disponibilità dei privati ed il contributo del Comune. Tale intenzione dovrà essere definita nel dettaglio e formalizzata.

Il Comune avvisa infine coloro che hanno intenzione di svolgere questa attività per la prossima estate che sarà applicata la massima intransigenza nel sanzionare coloro che non rispetteranno le norme e non disporranno delle dovute autorizzazioni.

È SUCCESSO OGGI...

Il ritorno di Marco Carta: presenta il nuovo album a Roma

In occasione dell'uscita del suo nuovo album ''Tieniti forte'', il cantante Marco Carta incontra i fan di Roma presso lo store Discoteca Laziale, sabato 27 maggio alle ore 15:00. L'artista sardo, vincitore di "Amici" nel 2008, torna...
incendio a pomezia nube tossica fumo

Incendio Eco X, Marco Lupo (Arpa Lazio): «Abbiamo collaborato a stretto contatto con le...

"Per quanto riguarda l'amianto abbiamo collaborato a stretto contatto con le Asl e in particolare con l'Asl Roma 6. L'amianto è competenza del centro regionale Amianto della Asl di Viterbo che ha rilevato presenza...

Teneva 40 kg di stupefacenti: tra questi la “droga dello sballo”

Utilizzava la cantina pertinente alla sua abitazione come deposito della droga e base dello spaccio. Per questo motivo i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 26enne romano, senza occupazione...

Blitz al minimarket: vendeva cibo scaduto

É di queste ore l’operazione condotta dalla Polizia Locale, GSSU ( Gruppo sociale sicurezza urbana) a Corso Vittorio Emanuele dove, in prossimità di Piazza Navona, gli agenti hanno rinvenuto generi alimentari scaduti all’interno di...

Roma, manifestazione di attivisti Greenpeace in via della Conciliazione

Nella serata di ieri attivisti di Greenpeace, a bordo di un mezzo, sono arrivati su via della Conciliazione, altezza via della Traspontina e da qui, hanno proiettato, sulla cupola di San Pietro, il messaggio...