Soldi falsi a Ladispoli: arrestato dai carabinieri

Ai domiciliari un 46enne romano domiciliato a Fiumicino

0
918

Nel pomeriggio di sabato i carabinieri della compagnia di Civitavecchia hanno arrestato ai domiciliari un 46enne romano, domiciliato a Fiumicino, già noto alle forze dell’ordine, per i reati di detenzione e spendita di banconote false emessa dal gip del tribunale di Civitavecchia.

L’operazione è scaturita dall’attività investigativa avviata dai carabinieri della stazione di Ladispoli che, alla fine del mese di febbraio, erano intervenuti in un esercizio commerciale di quel centro, dove un uomo sconosciuto aveva tentato di spendere una banconota da 50 euro risultata falsa. All’arrivo dei militari l’individuo si era già dileguato ma i carabinieri, grazie alla descrizione fornita dalla vittima, all’escussione dei testimoni presenti nonché all’attività informativa sul territorio e all’acquisizione delle immagini del sistema di videosorveglianza del Comune di Ladispoli, sono riusciti, in breve tempo, a identificare il soggetto responsabile del reato. A quel punto i militari hanno informato l’autorità giudiziaria che ha disposto che fosse eseguita una perquisizione a carico dell’indagato, all’esito della quale i carabinieri di Ladispoli hanno rinvenuto nella sua disponibilità n. 25 banconote da 20 euro risultate essere false, e pertanto sottoposte a sequestro.

La stazione di Ladispoli, al termine degli accertamenti esperiti, ha pertanto redatto un’articolata informativa avanzando richiesta di emissione di misura cautelare alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. A seguito di tale attività il gip presso il tribunale di Civitavecchia, concordando con gli esiti dell’attività investigativa svolta dai militari, ha emesso un’Ordinanza applicativa della misura cautelare degli Arresti Domiciliari a carico dell’uomo, il quale è stato rintracciato dai carabinieri, arrestato e condotto presso il proprio domicilio per rimanervi a disposizione dell’autorità giudiziaria, a cui dovrà rispondere dei reati di detenzione e spendita di banconote false.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Scoperta camera da letto

Lui morto da giorni, lei disabile: ecco la drammatica scena trovata dalle forze dell’ordine

Drammatica scena trovata dalle forze dell'ordine. Lui, 80 anni, riverso sul pavimento, morto presumibilmente da alcuni giorni per cause naturali e in stato di decomposizione. Lei, la sorella maggiore, 87 anni, impossibilitata a muoversi dal...

Frosinone, ritiro rifiuti ingombranti sabato 26 agosto

Sabato 26 agosto la campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con l’Impresa Sangalli, farà tappa nel parcheggio di piazzale Vienna (Quartiere Cavoni). Dalle 8...

Prende a calci la madre: «Alzati, stai facendo solo scena»

Arrestati dalla Polizia un 52enne e un 43enne romani Roma, 18 ago. (askanews) - Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a...

Ciampino, distrugge il recinto di una casa e scappa simulando il furto di una...

La Polizia Locale di Ciampino ha denunciato a piede libero un cittadino, di nazionalità romena, che si è dato alla fuga dopo aver causato un incidente andando a urtare contro la recinzione di una...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...