Passaggi a mare di Torvaianica, riprendono i lavori per le vie di accesso in via Belgrado e tra via Budapest e via Praga

0
751

Continuano i lavori per la riqualificazione dei passaggi a mare di Torvaianica, con la ripresa dei cantieri interrotti al n. 56 e 57, in corrispondenza di via Belgrado e tra via Budapest e via Praga. I lavori prevedono la sistemazione dei passaggi a mare con la collocazione di passerelle in legno sull’arenile per l’accesso alla spiaggia e corrimano per persone con mobilità ridotta.
“Dopo i primi lavori per i passaggi a mare di piazza Ungheria e via Odessa – spiega l’Assessore Riccardo Borghesi – Riprendono i cantieri per le altre due aree pedonali finanziate lo scorso anno, che consentono, per la prima volta nella storia della nostra Città, di collegare la strada litoranea con l’arenile demaniale, in totale sicurezza”.

“Un’opera importante in cui la nostra Amministrazione ha creduto fin da subito – continua il Sindaco Fabio Fucci –  Abbiamo proceduto all’esproprio delle cinque aree per mettere in sicurezza i passaggi a mare e rendere l’accesso libero per tutti. Finalmente i nostri concittadini e i turisti disabili o con difficoltà motorie potranno accedere serenamente alle nostre spiagge e godersi la stagione estiva alle porte”.
I lavori, per un valore totale di circa 300 mila euro, si concluderanno entro l’inizio della prossima stagione estiva e interessano i seguenti passaggi a mare:

– Passaggio a mare in corrispondenza di via Odessa (n. 36)
– Passaggio a mare nei pressi di piazza Ungheria – ex Biagio (n. 37)
– Passaggio a mare nei pressi di piazza Ungheria – bar Sayonara (n. 38)
– Passaggio a mare in corrispondenza di via Belgrado (n. 56)
– Passaggio a mare tra via Budapest e via Praga (n. 57)

 

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...