Pericoloso camorrista sorpreso a Civitavecchia: arrestato

L'uomo, 45enne di Napoli, è un affiliato di spicco del clan “Di Lauro”

0
496
civitavecchia

La scorsa mattina, i carabinieri della compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un sorvegliato speciale, di 45 anni, residente a Napoli, per aver violato le prescrizioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, a cui era sottoposto.

IL CONTROLLO DEI CARABINIERI

In particolare i controlli straordinari alla circolazione stradale, disposti in concomitanza con le festività pasquali, hanno permesso ai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di fermare l’uomo a bordo di un auto, lungo la via Aurelia Nord, nei pressi del carcere di Civitavecchia, Nuovo Complesso in cui la permanenza dei detenuti si fa più dura proprio quando le festività li vorrebbero vicino ai propri cari.

IL VIAGGIO CON LA FAMIGLIA

All’interno dell’auto oltre al 45enne, di origine partenopea, viaggiavano anche i suoceri, la moglie e figli minorenni. Ai militari ha dichiarato di essere diretto alla casa circondariale per andare a fare visita a un parente stretto. Ha aggiunto di non avere con sé i documenti di identificazione, di averli dimenticati. Era certo che nessuno avrebbe deciso di approfondire gli accertamenti a suo carico visto che viaggiava in compagnia di tutta la famiglia. Ma sbagliava.

L’ARRESTO A CIVITAVECCHIA

I militari, infatti, lo hanno accompagnato in caserma sottoponendolo a rilievi segnaletici e ad accertamenti. Hanno scoperto così che si trattava di un affiliato di spicco del clan camorristico “Di Lauro”. Il 45enne, tra l’altro, era un sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno a Napoli. Non aveva quindi alcun titolo per trovarsi a Civitavecchia. Per lui si sono così spalancate le porte del carcere.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...

Rifiuti, domenica 20 agosto due presidi mobili a Ladispoli

L’Amministrazione comunale rende noto che domenica 20 agosto a disposizione degli utenti non residenti a Ladispoli, che lasciano la città e non hanno modo di usufruire del servizio porta a porta, ci saranno due...