Cerveteri brucia: nuovi incendi a Cerenova e Campo di Mare

La vasta colonna di fumo nero visibile anche a chilometri di distanza

0
486
CERVETERI-INCENDIO-CERENOVA-CAMPO-DI-MARE

Prosegue la drammatica catena di incendi che sta colpendo duramente il litorale romano e, in particolare, il comune di Cerveteri. Dopo il rogo di qualche giorno fa che aveva coinvolto un terreno riducendo in cenere la vegetazione circostante, ancora una volta Campo di Mare si ritrova cinta dalle fiamme. Un focolaio divampato nel cuore della notte sta tutt’ora bruciando piante e sterpaglie. Una vasta colonna di fumo nero è visibile anche a chilometri di distanza.

L’INTERVENTO DEI VIGILI DEL FUOCO A CERVETERI

Intorno alle 10.45 sono intervenuti i vigili del fuoco che si trovano ancora sul posto per cercare di domare l’incendio, ormai pericolosamente vicino ad alcune abitazioni. Nel frattempo si è sviluppato un altro rogo, in questo caso più piccolo, che è divampato in via Lumi, a Cerenova. Per spegnerlo, in questo caso, è stato sufficiente l’intervento di alcuni residenti con secchi e tubi.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...