Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Fuori dal cancello le famiglie disperate dei cani ospitati, ma nella struttura non c'era nessuno

0
736

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre a numerosi cani tenuti in pensione.

Un incendio lambisce le gabbie dei poveri animali. Fuori dal cancello le famiglie disperate dei cani ospitati a pagamento e dentro non c’era nessuno. Il canile era incustodito, solo intorno alle 14,30 con molta calma si è presentato un guardiano. La gara di comparazione vinta dai proprietari di questo canile privato obbliga la presenza di operatori 7 giorni su 7 , 8 ore al giorno. Durante il restante tempo chi vigila? La struttura è abbandonata a se stessa? Quanto accaduto oggi dimostra che i canili cosiddetti “a norma“ con tanto di autorizzazioni sanitarie non tutelano gli animali in quanto non sembra esserci controllo alcuno.

Il Comune di Roma trincerandosi dietro la parola “legalità”, ormai un po’ troppo inflazionata, ha drasticamente ridimensionato se non addirittura chiuso canili e gattini gestiti da volontari sempre presenti. I posti convenzionati a villa Andreina sono 250 per i cani più 15 per i gatti, uguale a centinaia di migliaia di euro all’anno.

I proprietari dei cani di famiglia erano spaventati e arrabbiati per la sorte dei loro cani chiusi nelle gabbie, in una struttura deserta, davanti a un cancello inesorabilmente chiuso. Nel frattempo si erano radunati molti cittadini indignati. Si sarà indignato anche il sindaco per il pericolo corso dai suoi cani ? Ricordiamo che il sindaco è proprietario dei cani reclusi nei canili comunali. 

Gilda Tucci

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, in arrivo maratona su Bilancio e partecipate

L'Assemblea capitolina sta per affrontare una nuova maratona d'Aula. L'attendono, infatti, l'esame delle delibere contenenti l'una la revisione straordinaria delle società partecipate di Roma Capitale e la seconda il bilancio consolidato di Roma capitale....

Ladispoli dice no alla trasformazione di Cupinoro in un centro di trattamento dei rifiuti...

“Il nostro territorio non deve diventare la pattumiera di Roma, contrasteremo in tutte le sedi l'ennesimo tentativo di aggressione al litorale che arriva da Cupinoro”. Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che...

Scontro a Cesano: traffico in tilt

Incidente via della Stazione di Cesano all'incrocio con via di Ponte Trave. Luceverde segnala pesanti ripercussioni al traffico. Al momento non si conosce la dinamica dell'incidente.

Noi con Salvini, lasciano i coordinatori di 8 municipi

"Non crediamo più nel progetto politico di Noi con Salvini a Roma, poichè a Roma e nel Lazio è stato affidato nelle mani sbagliate. Aggiungiamo le nostre dimissioni a quelle già date sabato scorso...

Terracina, Eurofighter precipita in mare: morto il pilota, paura tra gli spettatori

Drammatico incidente ieri a Terracina: un velivolo Eurofighter del Reparto Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare è precipitato in mare nella fase finale del suo programma di volo. L'aereo stava effettuando una sorta di cerchio, quando invece di rialzarsi...