Trasporti, riforma di Roma Capitale: potrebbero arrivare 300 mln

0
80

Roma Capitale e Regione Lazio, in virtù della riforma che trasforma il Comune in Città metropolitana, potrebbero avere nel prossimo futuro 300 milioni di euro per il tpl locale. È quanto prevede un emendamento alla legge di stabilità che potrebbe essere votato nei prossimi giorni in Parlamento.

Comune e ministero delle Infrastrutture ci stanno lavorando da tempo, e oggi il tema è stato al centro dell’incontro tra il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, ed il sindaco Ignazio Marino.

A quanto si apprende, quindi, la Capitale e la Regione potrebbe incassare 300 milioni in più rispetto ad oggi nell’ambito della ripartizione del fondo per il tpl. Una vera e propria boccata d’ossigeno per le casse comunali e regionali.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI TRASPORTI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”28″]