Roma metro, fumo e guasti. Mattinata di disagi

0
80
Arriva il treno sull'altro binario

A Roma intorno alle 15.26 il macchinista del treno 27 della metro A, mentre effettuava la fermata alla stazione Repubblica, ha notato la presenza di fumo in banchina e galleria. Contestualmente è  partito anche l”allarme antincendio di stazione e a scopo precauzionale è stato dato l”ordine di evacuazione del treno.

L”evacuazione del treno, a cura del personale Atac presente in stazione, èavvenuta regolarmente e con la massima attenzione verso la clientela. Inoltre, l”azienda ha subito attivato le procedure di controllo che hanno condotto all”interruzione della linea A. Una volta verificata la sicurezza della linea stessa (si ipotizza che il fumo potesse prevenire dall”esterno e di conseguenza non interferiva in alcun modo col servizio) alle 15.42 veniva autorizzata la ripresa del servizio. Solo alle 15.52 ripartiva effettivamente il servizio per l”intervento delle forze dell”ordine.

Nel primo pomeriggio, inoltre, intorno alle 14, la tratta B1 della linea B è rimasta interrotta dalle 13.40 alle 14.15 a causa di un guasto a un treno alla stazione Libia. La linea B non ha subito,invece, alcuna interruzione. Il servizio e” ripreso regolarmente dopo la rimozione del treno guasto. Atac, come sempre, ha avuto cura della sicurezza dei viaggiatori e chiede scusa degli eventuali disagi che i due episodi possano aver procurato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]