Trasporti, da Cinecittà al Torrino autobus a rischio

0
124

Domani dieci linee di bus gestite dal consorzio Roma Tpl saranno interessate da uno sciopero indetto dalla Faisa Cisal. La protesta di 24 ore coinvolgerà i collegamenti diurni 078 (Decima-Tor de’ Cenci), 502 (Cinecittà-Romanina), 663 (Colli Albani-Statuario/Capannelle) e 777 (Eur-Torrino), e le linee notturne N2, N11, N13, N15, N18 e N27 gestite dalla Sotram, società facente parte del consorzio Roma Tpl.

Lo ha comunicato in una nota Roma servizi per la mobilità. Mentre i collegamenti notturni non saranno garantiti per l’intero servizio nella notte tra oggi e domani, per quelli diurni è previsto il rispetto delle due fasce di garanzia previste dalla legge. Bus assicurati, quindi, dalla prima corsa del mattino alle 8.30 e poi dalle 17 alle 20. Corse a rischio invece tra le 8.30 e le 17 e dalle 20 al termine del servizio.

Per quanto riguarda il resto della rete urbana di trasporto – bus, tram, filobus, metropolitane, ferrovie regionali gestite da Atac e le altre linee di bus periferiche gestite da Roma Tpl – domani il servizio verrà svolto regolarmente.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CINECITTÀ-TUSCOLANO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”54″]