Atac, il Corridoio Laurentino ci costa 80mila euro al metro

L'opera, pensata negli anni '80, ha succhiato 163 milioni di euro per due chilometri, con disagi e lavori in corso da anni

0
329

Ben 163 milioni di euro per poco più di due chilometri e lavori in corso da anni. Tanto è costato il “corridoio della mobilita” che avrebbe dovuto collegare l’Eur Laurentina a Trigoria attraverso un filobus a doppia modalità e la costruzione di un ponte sopra il Gra fra Tor Pagnotta e Trigoria. Il costo veniva ripartito al 65% da parte dello Stato, 24% Comune di Roma, 11% Regione Lazio. La fine dei lavori entro il dicembre 2012, ma ad oggi è tutto fermo perchè alla costruzione del cavalcavia manca ancora l’approvazione del progetto.

Il segretario generale della Uil di Roma e del Lazio, Pierpaolo Bombardieri è uno che non ha peli sulla lingua e parla di incredibili sprechi su opere di dubbia utilità che non si completano mai, mentre rimangono sulla carta interventi fondamentali quali il ponte su via Portuense, costata 5,5 milioni e mai ultimato «a causa dell’improvvisa sparizione nelle casse della ragioneria comunale dei 600mila euro necessari per la fine dei lavori».

Ma torniamo al “corridoio”. Il progetto risale risale alla fine degli anni ottanta per diminuire il flusso dei veicoli sulla Laurentina potenziando il servizio pubblico in un’area in forte espansione urbanistica. Nel 2005 Veltroni subordinava il rilascio delle concessioni alla realizzazione delle opere viarie e della tranvia e nel novembre 2008 i lavori vengono appaltati a De Santis costruzioni spa, Monaco spa, Azienda trasporti milanesi spa e Cieg engineering srl. I cantieri vengono aperti nel giugno 2010 e la consegna rinviata tre volte. Nel frattempo interviene l’inchiesta della magistratura per presunte tangenti sui filobus Menarini che si è conclusa con il rinvio a giudizio dell’ex ad di Eur spa, Riccardo Mancini.

A Roma Metropolitane il compito di rafforzare le linee 776 (fino a Tor Pagnotta), 707 e 077 (fino a Trigoria) e 722 (fino al Campus biomedico di Trigoria). Ma di filobus nemmeno l’ombra,  anzi.  I cantieri sulla Laurentina all’altezza di Colle San Sisto creano gravi disagi alla viabilità stradale per il restringimento della carreggiata e ostacolando anche al passaggio pedonale. Prime avvisaglie di quanto succederà con la mancata approvazione del progetto per il cavalcavia sul Gra. Per ora dobbiamo accontentarci dei 2 chilometri incasinati per il modico costo di 80.000 al metro. Un’opera incompiuta a peso di platino.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MOBILITÀ DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”64″]

È SUCCESSO OGGI...

“Rajche”, Subiaco svela le sue radici più profonde in tre giorni di festa

La città dei monasteri è pronta a svelare le sue radici più profonde. O meglio le “rajche”, come si dice nel dialetto di Subiaco, che traggono la linfa vitale da tradizioni, musiche, artigianato e...

Frosinone, venerdì in scena la grande Orchestra sinfonica russa

Grande attesa, a Frosinone, per la serata-evento organizzata dal Comune in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e l’Ambasciata della Federazione Russa in Italia. Venerdì 18 agosto, alle 21, la rinnovata e suggestiva...
Allarme zanzara tigre nel Lazio: + 30% in questi giorni

Roma Capitale, zanzara tigre: braccio di ferro fra i disinfestatori e la giunta Raggi

Non si placa la bagarre, fra Comune di Roma Capitale e A.N.I.D., rispetto all’Ordinanza n. 62/2017 in tema di contrasto della zanzara tigre. Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha infatti respinto il ricorso...

Al Bioparco fine settimana dedicato agli oranghi

In occasione la Giornata mondiale dell’orango, sabato 19 e domenica 20 Agosto al Bioparco si svolgeranno due giornate dedicate a questi affascinanti ed intelligentissime scimmie antropomorfe. Presso l’area degli oranghi, dalle ore 11.00 alle 14.00...

Testaccio, turisti vittime di rapina: gli autori riconosciuti e arrestati

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino egiziano di 19anni, domiciliato a Guidonia, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma con contestuale obbligo...