Traffico Roma, ultima domenica a piedi e stop alle auto a Ostia

0
82
Roma: domenica a piedi tra biciclettate, trekking e cultura

Traffico bloccato a Roma e Ostia questo fine settimana (nessuno sciopero per fortuna), non solo per la domenica a piedi del 16 marzo anticipata rispetto alla data prevista del 23 (a causa del concomitante svolgimento della maratona di Roma). Anche per oggi sabato 15 infatti l’Amministrazione capitolina ha disposto il blocco emergenziale della circolazione veicolare dalle 7.30 alle 20.30 per le auto e i veicoli più inquinanti all’interno della ZTL Fascia Verde a causa del persistere di un’alta concentrazione di inquinanti nell’atmosfera.

AUTO FERME SABATO – Stop dunque agli autoveicoli a benzina “euro 0” “euro 1”, diesel “euro 0” “euro 1” “euro 2”, motoveicoli e ciclomotori a 2, 3 e 4 ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” e “euro 1”, microcar diesel “euro 0” e “euro 1”. Nel pomeriggio inoltre due manifestazioni, una dei movimenti dalla Piramide a Largo Arenula contro l’austerità e l’altra da piazza della Repubblica ai Santi Apostoli hanno messo in ginocchio il traffico del centro città.

DOMENICA TUTTI FERMI – Tornando ai blocchi del traffico, domenica 16 invece quarta e ultima “domenica ecologica”: limitazione della circolazione veicolare a tutti i veicoli a motore all’interno della Fascia Verde  nell’orario 7.30-12.30 e 16.30-20.30, anche se forniti di permesso di accesso e circolazione nelle zone a traffico limitato (esenzioni sul sito del comune).

STOP AUTO SUL LUNGOMARE – E sempre per chi ama non prendere la macchina a Ostia domenica il tratto di lungomare che va da via Giuliano da Sangallo a piazzale Magellano sarà interdetto alle autovetture, tutte le domeniche, da questa fino al 27 aprile, dalle 9 alle 19, per consentire lo svolgimento della manifestazione ”Ostia mon amour”. «La volontà dell’Amministrazione- secondo le parole del presidente del X Municipio di Roma Capitale, Andrea Tassone- è quella di ridare alla cittadinanza la possibilità di riappropriarsi dello spazio del lungomare, con l’obiettivo di vivere la città in maniera più sostenibile».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MOBILITÀ DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”64″]