Atac, niente multa a chi sfora orario sulle strisce blu

Lo ha spiegato lo stesso ministro dei Trasporti Lupi. Appena seimila gli iscritti al servizio per pagare il parcheggio con il cellulare

0
270

Chi lascia la macchina sulle strisce blu oltre il tempo segnato sul biglietto del pagamento non verrà multato. Al massimo potrà essergli chiesta la differenza tra quanto pagato e il tempo trascorso in più. È questo il senso del provvedimento spiegato dallo stesso ministro dei Trasporti Lupi dopo un’interrogazione sul tema e la risposta data in aula dal sottosegretario De Caro su alcuni dubbi interpretativi.

DA VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA A INADEMPIENZA CONTRATTUALE – Rimanere oltre il tempo scritto sul biglietto non è più una violazione amministrativa, ma (ha spiegato il ministro Lupi) «si configura solo come un’inadempienza contrattuale». Sempre a proposito di strisce blu una notizia non molto buona arriva da Atac: sono appena 6mila (6.150 i clienti iscritti e 8.210 le soste effettuate) gli iscritti ad ”Atac.sosta”, il servizio che permette di pagare il parcheggio sulle strisce blu di Roma Capitale anche con smartphone, sms o telefonando da un qualsiasi cellulare. Un po’ pochi per una città con quasi tre milioni di macchine. Il servizio è comunque partito solo a febbraio e deve ancora crescere.

SOLO SEIMILA UTENTI COL PAGAMENTO ELETTRONICO – Per attivare il pagamento elettronico basta collegarsi all’indirizzo www.atac.roma.it/sosta e registrarsi alla piattaforma (al momento è attiva myCicero), pre-caricare il proprio borsellino elettronico (ricarica minima 5 euro) con carta di credito (CartaSi, Visa, Master Card, PostePay, PagOnline UniCredit, Sisal.it). Il servizio si attiva con la conferma della ricarica e da quel momento si può iniziare ad utilizzarlo con il proprio cellulare o smartphone. In futuro, per garantire la pluralità tra vari competitor, il servizio è aperto anche ad altri provider. Sono già arrivate ad Atac 29 manifestazioni di interesse da altrettanti potenziali fornitori di tali servizi, al momento in corso di valutazione da parte dell’azienda.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MOBILITÀ DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”64″]

È SUCCESSO OGGI...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...
Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...