Senza biglietto picchia controllore a Piramide

0
78

Alla stazione Piramide della linea B della Metropolitana, alle 14 circa, un operatore di stazione Atac che stava controllando gli accessi ai tornelli e” stato aggredito con un pugno al volto da un uomo che si e” poi dato alla fuga. Lo fa sapere l”azienda in una nota. Il dipendente Atac stava cercando di fermare l”uomo che si era accodato a un tornello per evitare di pagare il biglietto.

LO COLPISCE AL VOLTO A SI METTE IN FUGA –  Di fronte alla richiesta di vidimare il biglietto, l”uomo ha reagito con violenza colpendo al volto il dipendente Atac e scappando. Soccorso dal 118, il lavoratore e” stato trasportato al Fatebenefratelli, dove gli sono state diagnosticate ferite a uno zigomo e al naso. Atac “condanna con fermezza quanto accaduto e sottolinea che sta ponendo in atto interventi mirati sui tornelli per evitare fenomeni di evasione e di elusione. Ma e” evidente che e” fondamentale la collaborazione di tutti i passeggeri perche” questa battaglia possa essere vinta”.

DISAGI SULLA ROMA LIDO – Scene da panico oggi pomeriggio sulla Roma Lido tra Porta San Paolo e Magliana.
Il treno pochi minuti dopo aver lasciato la stazione di Piramide si è fermato in una galleria. Dalle prime indiscrezioni sembra che si sia incastrato il pantografo. E’ dovuta intervenire la polizia per riportare la calma tra i passeggeri infuriati.

PASSEGGERI A PIEDI IN STAZIONE – La direzione Movimento dell’Atac ha disposto subito il blocco della tratta e ha fatto scendere i passeggeri sui binari. A piedi hanno dovuto fare il percorso a ritroso e raggiungere la stazione di partenza. Un uomo ha accusato un malore per un attacco di panico ed è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso. Sul suo sito, l’Atac suggerisce «Per prendere la ferrovia Roma-Lido si consiglia di utilizzare metro B fino a Magliana».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIENSE DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”60″]