Cotral, meno multe e più biglietti venduti

0
48
Cotral, meno multe e più biglietti venduti

«E’ stato impiegato un numero maggiore di risorse di personale addetto alla verifica sia della Cotral SpA che di Atac SpA per il monitoraggio nelle corse più ad alta frequenza, quelle del mattino e della sera, nei maggiori nodi di scambio della Capitale.

LA SINERGIA – Una sinergia quella con l’azienda capitolina del trasporto pubblico che continua a dare risultati positivi e incoraggianti. Il primo dato che emerge è un forte incremento delle corse Cotral controllate nei primi tre mesi del 2014”. Lo spiega il consigliere di amministrazione di Cotral e coordinatore dell”iniziativa, Paolo Toppi.

IL PRIMO TRIMESTRE – «Dal mese di gennaio al mese di marzo, sono state controllate più di 17mila corse dell’azienda regionale, mentre diminuisce il numero delle multe elevate e aumenta il numero di vendita dei titoli di viaggio. Da questa mattina parte una nuova iniziativa sempre congiunta con la società di trasporto capitolina nel nodo di scambio di SaxaRubra, che permetterà di estendere nuovamente i controlli nella parte nord della città.

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE – Questa azione sinergica di controlli tra le due società di trasporto sarà destinata a produrre ancora maggiori risultati ed è per tale ragione che la campagna di sensibilizzazione sarà rivolta anche nelle scuole, attraverso iniziative rivolte alla penetrazione di un concetto semplice e fondamentale: il corretto uso del mezzo pubblico, inteso come bene della collettività» – conclude Paolo Toppi, consigliere di amministrazione Cotral SpA.

ATAC – L’attività di controlleria congiunta ha visto un notevole impegno di Atac che ha incrementato significativamente la presenza di agenti accertatori nei nodi di scambio oggetto di attenzione. Nello specifico, nei nove giorni complessivi di attività che si sono svolti nel corso del mese di marzo, sono stati impegnati in totale oltre 70 verificatori, che hanno controllato oltre 8.000 passeggeri sulle linee di competenza di Atac.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA MOBILITÀ DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”64″]