Maltempo sulla capitale, allagamenti in tutta la città: disagi e traffico

Chiusa temporaneamente via Flaminia Nuova, disagi sul Raccordo caos da Trionfale a San Giovanni

0
249
Maltempo a Roma, Disagi, Traffico, Metro, Strade, Allagamenti

Maltempo in tutta Roma e provincia. A causa di un violento temporale, infatti, che si sta abbattendo sulla Capitale e che continuerà per le prossime ore, è stata chiusa temporaneamente via Flaminia Nuova. Traffico intenso e rallentamenti anche in zona San Giovanni. Allagamento in viale Manzoni altezza via Merulana e viale Castrense tra via Nola e piazzale Appio, che ne ha comportato la chiusura. In piazza di Porta Maggiore il servizio ferroviario interrotto, quello bus rallentato. Sempre secondo quanto riportato da Luceverde la ferrovia Termini-Giardinetti è momentaneamente interrotta. Allagamento, infine, in via Trionfale tra Via Domenico Pennestri e Largo Cervinia all’altezza del civico 6714.  Una vera e propria bomba d’acqua si è abbattuta sulla capitale. Temporali nel pomeriggio di oggi, mercoledì 27 maggio, che andranno avanti per tutta la serata. Diversi i disagi in città e nell’hinterland (dai Castelli Romani fino al litorale): si registrano infatti code sul raccordo e nei principali snodi di ingresso e uscita da e per Roma. Traffico in zona Tuscolana e San Giovanni, ma anche da Boccea e lungo la Pontina. Previsti rovesci temporaleschi alternati a schiarite. Vento da NNE con intensità di 11 km/h. Raffiche fino a 18 km/h. Temperature: 14°C la minima e 22°C la massima. Quota 0°C a 2600 metri. La situazione tenderà a migliorare da giovedì con l’arrivo dell’alta pressione. Bel tempo e cielo sereno con vento da Nord-Nord-Est con intensità di 19 km/h. Raffiche fino a 26 km/h. Temperature comprese tra 11°C e 25°C . Zero termico a 2750 metri. “Ancora tempo capriccioso e ombrelli a portata di mano in queste ore, ma il tempo tornerà presto più stabile” – rassicura il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega – “fino a mercoledì dovremo infatti ancora fare i conti con qualche acquazzone o temporale, che tenderà ad interessare soprattutto il Centrosud, mentre al Nord il tempo andrà progressivamente migliorando.

Il clima si manterrà ancora abbastanza fresco con temperature a tratti sotto le medie del periodo”.
“Da giovedì torna però l’alta pressione delle Azzorre e ci terrà compagnia almeno fino ai primi di Giugno” – prosegue l’esperto – “Avremo così bel tempo prevalente per il Ponte del 2 Giugno anche se con qualche disturbo. L’anticiclone infatti non riuscirà ad impedire qualche acquazzone o temporale su Alpi e Prealpi, specie nella giornata di sabato quando verrà coinvolta marginalmente anche la Valpadana; occasionali temporali di calore potranno svilupparsi anche lungo la dorsale appenninica. Temporanea nuvolosità potrà inoltre interessare Isole ed estremo Sud a cavallo tra sabato e domenica, per un modesto fronte in risalita dal Nord Africa, ma senza particolari piogge se non sulle aree interne della Sicilia”.
“Le temperature saranno in ripresa e tornerà a fare piuttosto caldo, ma senza eccessi” – conclude Ferrara – “come sovente accade quando siamo in compagnia dell’alta pressione delle Azzorre, alimentata da aria più mite oceanica. Entro il weekend prossimo torneremo a raggiungere punte di 27-28°C sulle aree interne, mentre sulle coste si avrà qualche grado in meno complici le brezze marine. Punte superiori si potranno registrare a partire dai primi di Giugno, quando su alcune città del Centrosud si registreranno anche 30°C”.

[form_mailup5q lista=”meteo roma”]

È SUCCESSO OGGI...