Fumo e ansia nella metro B: treno evacuato, passeggeri costretti a scendere

Il guasto in direzione Laurentina intorno alle 9 e 40 del mattino: disagi nella prima parte della mattinata

0
386

L’Atac ha informato subito i suoi utenti dell’ennesimo contrattempo nel servizio metro di Roma. Questa volta il disagio riguarda la nuova linea metro B1 alla stazione Annibaliano-Sant’Agnese causando lo stop completo di tutta la linea B per circa dieci minuti.

La comunicazione parla subito di un guasto tecnico e le testimonianze in stazione lo confermano. “Abbiamo sentito un forte odore di bruciato”, hanno spiegato i presenti in banchina – il macchinista di un treno in servizio sulla linea B1 in direzione Laurentina è stato costretto a far evacuare tutti i passeggeri sulla banchina della stazione Sant’Agnese/Annibaliano. È successo poco dopo le 9.40. Gli utenti sono comunque potuti salire sul successivo convoglio pochi minuti dopo.

Dopo l’evacuazione dei passeggeri dal treno nella stazione di Sant’Agnese/Annibaliano, disagi e rallentamenti si stanno verificando sull’intera linea B della metropolitana di Roma. A quanto si apprende la causa sarebbe un problema sulla rete di alimentazione di cui si starebbero già accertando cause e responsabilità: per dieci minuti circa la linea è stata completamente bloccata per un blackout diffuso, ma adesso “la situazione sta tornando alla normalità”, spiegano gli annunci nelle stazioni.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...

Uova contaminate, rilevate due nuove positività dai Nas

"Le attività di controllo da parte dei Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sull'intero territorio nazionale, hanno evidenziato due ulteriori positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata finopril rispetto...