Ztl a Roma mercoledì 8 marzo: la situazione di oggi

Consentito l'accesso alle zone a traffico limitato diurne del Centro storico e di Trastevere

0
1213

In occasione dello sciopero di 24 ore del trasporto pubblico che si sta tenendo oggi, mercoledì 8 marzo, per tutta la giornata i varchi delle zone a traffico limitato diurne del Centro storico e di Trastevere non saranno attivi. L’accesso sarà quindi consentito anche ai veicoli privi di permesso. La decisione è stata presa dall’Amministrazione capitolina, ha spiegato l’ufficio stampa Roma Servizi per la Mobilità, per agevolare la mobilità durante lo sciopero.

INFO SULLE ZTL

Le Ztl, acronimo che sta per “zone a traffico limitato”, sono delle aree situate in alcuni punti della città, come il centro storico, per limitare il traffico ai veicoli in base a classe di emissioni, data di omologazione e peso, in determinati giorni e fasce orarie.

ZTL DIURNE – Le zone a traffico limitato diurne sono in Centro, dal lunedì al venerdì dalle 6,30 alle 18 e il sabato dalle 14 alle 18, e a Trastevere, dal lunedì al sabato dalle 6,30 alle 10. La Zona a traffico limitato del Tridente è invece in funzione dal lunedì al venerdì dalle 6,30 alle 19, il sabato dalle 10 alle 19.

ZTL NOTTURNE – Le zone a traffico limitato notturne sono a Trastevere e San Lorenzo, il venerdì e il sabato dalle 21,30 alle 3, e in Centro, a Monti e a Testaccio, sempre il venerdì e il sabato ma dalle 23 alle 3.

LE ESENZIONI – Dal divieto di transito sono esclusi:
– i residenti possessori di permesso per i settori A-B-C-D-E-F della ZTL Centro Storico
– le categorie di legge, i taxi, le auto a noleggio con conducente (NCC)
– le persone con disabilità in possesso di contrassegno speciale di circolazione
– moto e ciclomotori hanno libero accesso alla Ztl tutti i giorni, in tutte le ore del giorno e della notte, e possono sostare al suo interno negli spazi per i veicoli a due ruote
– i veicoli a trazione esclusivamente elettrica. Per poter circolare liberamente e gratuitamente all’interno della Ztl, deve essere preventivamente proposta una richiesta a Roma Servizi per la Mobilità, inoltrando una mail all’indirizzo di posta elettronica pubbliciserviziZTL@agenziamobilita.roma.it e allegando alla stessa copia della carta di circolazione del veicolo. L’Agenzia procederà ad autorizzare l’accesso nelle Ztl senza rilasciare alcun contrassegno cartaceo.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...