Tragico incidente a Roma: un morto

0
9588

Tragico incidente la notte scorsa in via Batteria Nomentana dove un quarantenne in sella alla sua moto ha perso la vita.

Dalle prime informazioni sembra che il centauro abbia fatto tutto da solo finendo la sua corsa contro il muro di un’abitazione. Inutili i tentativi di soccorso, l’uomo è morto sul colpo. La strada è stata interdetta parzialmente al traffico per i rilievi.

Leggi anche: Roma, si sgancia ascensore in sede Adir: 3 feriti

Sono tre i feriti gravi e tanta paura questa mattina nella sede delle Assicurazioni di Roma in via delle Mura Portuensi. Erano da poco passate le 9, infatti, quando la cabina dell’ascensore si è sganciata ed è venuta giù a grande velocità. I soccorsi intervenuti sul posto hanno tirato fuori tre persone politraumatizzate che sono state trasportate in codice rosso dal 118 al Gemelli, al San Camillo e al San Giovanni. I tre, comunque, non sono in pericolo di vita. Si indaga adesso sulle cause di quanto accaduto.
I tre feriti sono un uomo di 66 anni (portato al San Camillo), una donna di 63 anni (al San Giovanni) e un’altra donna di 52 anni (al Gemelli). Tutti hanno riportato importanti traumi, ma sono in buone condizioni di salute. Continua a leggere…