16enne investita e uccisa da un tassista: indagato per omicidio stradale

0
373

Indagato per omicidio stradale il tassista che sabato scorso ha investito e ucciso a Roma una ragazza di 16 anni. La Procura è in attesa del risultato dei test alcolemici e tossicologici ai quali è stato sottoposto l’autista del taxi: l’ipotesi di reato e le eventuali aggravanti dipenderanno anche dal responso di queste analisi.

Gli inquirenti sono ancora al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente. Lo scontro è avvenuto nel pomeriggio in via dell’Amba Aradam, all’altezza di Porta Metronia. La ragazza è deceduta lunedì all’ospedale Bambino Gesù.

E oggi, brutto scontro tra una auto e un tram sui binari sulla circonvallazione Gianicolense a Roma.

Sul posto dell’incidente sono intervenuti i vigili urbani del XII Gruppo, due le persone rimaste ferite: il conducente dell’auto, una Fiat 500, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Camillo.

Trasportato nello stesso ospedale anche il conducente del tram, soccorso in codice giallo. Il servizio del tram della linea 8 è avvenuto attraverso bus sostitutivi tra la stazione Trastevere e Casaletto per consentire la rimozione dell’auto incidentata.

In seguito, come informa anche Atac, il tram 8 ha ripreso il regolare servizio sull’intera tratta.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...