Corteo per la casa, liberi tutti gli arrestati

Il gip Riccardo Amoroso non ha riscontrato alcuna prova di partecipazione agli scontri di sabato scorso

0
164

Sono stati scarcerati i sei manifestanti arrestati duranti il corteo di sabato scorso organizzato dai Movimenti per il diritto all’abitare.

Il gip Riccardo Amoroso non ha riscontrato alcuna prova di partecipazione agli scontri. Fondamentale per la decisione del giudice, secondo quanto riferito dai legali degli indagati, la visione di alcuni video che gli stessi avvocati hanno depositato questa mattina.

Decine di manifestanti questa mattina si erano riuniti sotto Regina Coeli per portare la loro solidarietà ai fermati. Alla notizia della scarcerazione hanno commentato sul profilo Facebook: “Si parte e si torna tutt* insieme: tutt* liber* gli arrestati del 19 ottobre. ci rivediamo il 31 ottobre… l’assedio continua…”

È SUCCESSO OGGI...

Terribile incidente tra 2 moto in centro: traffico in tilt

Terribile incidente poco fa a Roma, in via Appia Pignatelli. A scontrarsi 2 moto. Traffico in tilt e code lungo la strada. Al momento non si conosce la dinamica dello scontro, ma i centauri sarebbero feriti. Sul posto...

Mafia capitale, Buzzi e il Karaoke della corruzione

Nel corso della requisitoria del procuratore aggiunto Paolo Ielo nell'aula bunker di Rebibbia ricompare il nome dell'ex sindaco Gianni Alemanno  la cui posizione, va ricordato, è stata stralciata dal maxi-processo 'Mafia Capitale' ed è...

Palpeggiava e molestava le sue allieve: orrore a Roma

Quando sulle lavagne di alcune aule di un istituto scolastico del Prenestino è apparsa la scritta “pedofilo”, associata al cognome di uno dei professori, la Polizia di Stato, nel più assoluto riserbo, era già...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...

Fermato rapinatore seriale di collane: derubava signore in bici

Individuava le sue vittime, di solito signore sole in strada, e, a bordo di una bicicletta, si avvicinava e strappava loro le collane dal collo, per poi fuggire rapidamente. Le sue “volate” per le vie...