Corteo NoInc, i sindaci partecipano. Ma “occhio” alle provocazioni

Domani manifestazione ad Albano Laziale contro l'inceneritore. Gli amministratori dei Castelli si riuniscono sulla strategia da adottare

0
144
Corteo contro l'inceneritore

Torna alta la tensione ad Albano sul fronte dei rifiuti. Domani è attesa la manifestazione del comitato NoInc contro l’inceneritore. Appuntamento alle 15.30 in piazza Mazzini. Al corteo dovrebbero partecipare anche i sindaci dei Castelli che proprio in queste ore si stanno riunendo per decidere la strategia da adottare. Tutti dovrebbero partecipare, ma “occhio alle provocazioni”. La manifestazione dello scorso anno insegna. Dalle prime voci interne al corridoio si dice che non sarà ammesso alcun tipo di provocazioni e polemiche strumentali.

«Da ormai alcuni mesi il fetore violento che si sprigiona dalla discarica, soprattutto dopo il tramonto e fino alle prime luci dell”alba, continua ad essere insopportabile- si legge nel comunicato- Non è un caso, certo, se centinaia e centinaia di gabbiani sostano, per buona parte della giornata, nei pressi e sopra il VII invaso della discarica di Roncigliano. Proprio per questo il comitato richiede che venga compiuta quanto prima, dalle autorità pubbliche competenti, un’approfondita campagna di monitoraggio e controllo sulle modalità di funzionamento dell’impianto di tmb della discarica di Roncigliano, della durata di almeno una settimana, per verificare che il trattamento della spazzatura indifferenziata dei Castelli Romani e di Roma, Fiumicino, Ciampino e Città del Vaticano, avvenga nei limiti previsti dalla legge. E per verificare, certo, che la spazzatura sia opportunamente selezionata, con l”estrazione e stabilizzazione di tutto l”umido presente, che e” proprio la frazione di monnezza che puzza e attira animali. Ma per verificare, inoltre- conclude la nota- anche che la parte di spazzatura ”non locale” venga rispedita, per intero, come previsto nel decreto Clini/Sottile, al mittente».

È SUCCESSO OGGI...

Ostia Antica, anziana derubata dalla badante: ecco cosa faceva

I Carabinieri della Stazione di Roma Ostia Antica e della Stazione di Roma Acilia, hanno arrestato una donna romana, di 47 anni,  per furto aggravato ai danni dell’anziana alla quale faceva da badante. Già da...

Spari nella notte, un morto in strada

Un albanese di 43 anni è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato la morte. É accaduto verso le 23 di ieri sera a Roma in...
inquilini-condomini-condominio-palazzo-px casilina

Casilina, incubo in un condominio: roghi, minacce di morte, droga e violazioni di domicilio

Teneva sotto scacco i condomini di un comprensorio di via Casilina, con le sue prepotenze che andavano dal furto e danneggiamento allo stalking. L'uomo, un romano di 34 anni, è stato arrestato dalla polizia...
colleferro controlli notte carabinieri

Controlli antidroga dei carabinieri: in manette due persone a Civitavecchia

Negli ultimi giorni, nell’ambito di specifici servizi di controllo antidroga svolti nel territorio i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato, in due distinte operazioni, due persone per detenzione ai fini di spaccio di...

Rapinano un supermercato e vengono beccati: spericolato inseguimento in macchina

Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, nell’ambito dell’attività finalizzata alla repressione di reati predatori ed in particolare di rapine ai danni di esercizi commerciali, ha tratto in arresto, in flagranza di reato,...