Vertice Italia Francia, assedio dei movimenti a Campo De’ Fiori

2
70

Si preannuncia un nuovo giorno di assedio, a Roma, dei movimenti di lotta per la casa, gli attivisti No Tav, i centri sociali e altre realtà del cosiddetto mondo antagonista. In migliaia sono mobilitati per l’incontro di oggi pomeriggio fra Italia Francia a villa Madama, zona Monte Mario: al centro delle proteste la richiesta di dirottare i fondi per le grandi opere (come la Tav) verso la casa e il reddito.

L’appuntamento è a piazza Campo De’ Fiori alle 16, dove si terrà un sit in di 4 ore, ma si ipotizza che i manifestanti non resteranno fermi e insceneranno un corteo non autorizzato. Il piano di sicurezza di questura e prefettura è partito già da 24 ore: si è provveduto a bonificare tutta l’area intorno a Monte Mario, mentre la Digos mantiene aperto un canale di comunicazione con gli organizzatori per evitare qualsiasi tensione.

I commercianti del centro storico, intanto, si preparano a reggere “l’urto” dei manifestanti: alcuni hanno deciso di chiudere, altri sperano di fare qualche affare in più con la massa di presenti. Certamente ci saranno ripercussioni sulla viabilità del quadrante.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

2 Commenti

Comments are closed.