Scuola, studenti scendono in strada e assediano il Miur

Protesta contro le politiche di austerità del governo. Prossimo appuntamento il 13 dicembre

0
214

Questa mattina, il coordinamento studentesco Rotta di Collisione è sceso nuovamente in piazza. Gli studenti hanno occupato le strade di viale Trastevere per protestare contro le politiche di austerità che stanno dissanguando la scuola pubblica, uccidendo la cultura e di conseguenza il futuro delle giovani generazioni.

Gli studenti hanno assediato il ministero della Pubblica Istruzione (Miur), colpevole secondo il coordianmento di non ascoltare le necessità di liceali e universitari. Insieme alla capitale, decine di altre città italiane hanno deciso di scendere in strada in contemporanea con i loro coetanei romani.

 Le richieste sono chiare e concise: aumento del numero dei rappresentanti di istituto, lotta al caro-libro, ammodernamento degli edifici scolastici (troppo spesso fatiscenti o in stato di completo degrado), riforma della classe docente. Per questo ed altri motivi, gli studenti italiani sono entrati in rotta di collisione con le politiche del governo Pd-Pdl.

“Il governo Letta, schiavo dell’Unione Europea, vuole sottrarci la voglia e la speranza di costruirci un futuro dignitoso. – scrive il coordinamento – I tagli alla scuola pubblica, la mancata riforma della classe docente, l’abbandono degli edifici scolastici sono segnali importanti che decretano da che parte stanno i governanti di Pd e Pdl. Enrico Letta se ne faccia una ragione, gli studenti sono venuti a riprendersi ciò che gli spetta”. Gli studenti si danno appuntamento per venerdi 13 dicembre.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Maxi sequestro di droga: 322 kg di marijuana. Quattro giovani arrestati alle porte di...

Quattro persone arrestate e 322 Kg di marijuana sequestrati sono il bilancio di un'operazione dei carabinieri della Compagnia di Frascati a conclusione di una breve attività d'indagine, avviata qualche giorno fa. In manette sono...

Esce di galera con un permesso premio e va a rapinare una posta

Gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato Primavalle, che svolgevano le indagini sulla rapina a un ufficio postale del 16 agosto scorso, non potevano riconoscere il malvivente, a volto scoperto, per il semplice fatto che...

Antonio Giuliani pronto a incantare il pubblico di All’Ombra del Colosseo con il suo...

Venerdì 25 agosto alle ore 21.45, sul palco di All’Ombra del Colosseo, in scena Antonio Giuliani con il suo spettacolo “Recital”. Per All’Ombra del Colosseo, Antonio Giuliani replicherà anche il 3 e l’8 settembre. Giuliani, uno degli storici protagonisti della rassegna...

Sgombero piazza Indipendenza, soluzioni del Comune non gradite

Sono stati sgomberati alle prime ore del mattino i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri che da anni occupavano lo stabile di via Curtatone.  L'intervento - si legge in una...

Incendia i furgoni di una ditta, lo riconoscono dai tatuaggi e dalle ustioni

Ha scavalcato la recinzione di una ditta di trasporti e, una volta giunto sul piazzale, ha rivolto la sua attenzione ad alcuni furgoni parcheggiati, sui quali ha versato del liquido infiammabile che aveva portato...