Roma Lido, linea “infernale”: la protesta di macchinisti e pendolari

Hanno manifestato insieme davanti alla sede Atac di via Prenestina

0
198

Macchinisti e pendolari della linea Roma-Lido si sono riuniti insieme davanti alla sede Atac di via Prenestina per chiedere migliori condizioni di lavoro e di trasporto. Ci sono poche vetture, per lo più vecchie, manca il personale e questo comporta notevoli disagi nella percorrenza per chi ogni giorno usufruisce di quello che viene definito un «disservizio» su vagoni stracolmi, soprattutto nelle ore di punta.

Il tempo medio di attesa dei treni dovrebbe essere stimato intorno ai 7 minuti, ma spesso si è costretti a stare sulla banchina per almeno un quarto d’ora senza che ci siano avvisi agli utenti, come spiega un pendolare della linea. Manifestanti con biglietti ed abbonamenti in mano davanti a striscioni goliardici, cori anche da parte dei macchinisti indirizzati alla dirigenza dell’azienda che viene ripetutamente invitata a uscire dagli uffici per confrontarsi con i lavoratori.

Tra i manifestanti anche Micaela Quintavalle, leader della sigla autonoma “Cambia-Menti”, che ribadisce la solidarietà degli autisti verso i macchinisti e i pendolari le cui problematiche si inseriscono in quelle più generali dell’azienda. «C’è bisogno di mille unità in più per evitare i turni massacranti. Chiediamo quindi l’assunzione a tempo indeterminato di 115 interinali già formati – precisa Quintavalle – mentre gli altri 885 possono prenderli tra il personale amministrativo in esubero.

Qualora l’azienda non venga incontro ai lavoratori, ribadiamo il blocco di Roma dal 17 al 24 dicembre che avverrà in modo legale garantendo il servizio ordinario e nel rispetto del codice della strada», sottolinea Quintavalle che ricorda come finora l’azienda ed il sindaco si siano confrontati solo con i sindacati di categoria.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Roma, applausi per i carabinieri che arrestano uno scippatore dopo un inseguimento

Lo scorso pomeriggio, i Carabinieri del Comando di Piazza Venezia hanno arrestato un cittadino egiziano di 20 anni, con precedenti, dopo aver tentato di scippare una collana ad una turista statunitense, di 61 anni,...
regione lazio

Regione Lazio, nelle scuole di Roma arriva progetto “Trame Capitale”

Gli autori di libri sulle mafie intervistati dagli studenti. Domande, interrogativi e dubbi sulle grandi storie sulla criminalita' organizzata italiana, sulla memoria e sui protagonisti della lotta alle mafie. E' il progetto messo a...

Malore a un passeggero, metro bloccata

Mattinata di disagi sulla metro di Roma quella di giovedì 25 maggio: in particolare la linea A ha subìto dei forti rallentamenti a causa di un malore di un passeggero alla fermata Arco di Travertino in...

Ultima partita di Totti, la battuta di Costanzo su Spalletti

"Totti ha appena confermato che domenica giocherà la sua ultima partita nella Roma e che da lunedì sarà pronto per una nuova avventura? Sono molto dispiaciuto, ma sono più dispiaciuto per Spalletti che a...
ticket sanità

Laura Biagiotti in fin di vita a Roma

E' in fin di vita Laura Biagiotti, la grande stilista romana: i medici dell'Ospedale Sant'Andrea di Roma hanno avviato le procedure per l'accertamento della morte cerebrale. Ieri sera la Biagiotti, 73 anni, ha avuto un...