I movimenti per la casa all’assedio della Regione Lazio

Centinaia di persone in corteo. Traffico in tilt in via Colombo e forze di polizia schierate

0
224

“Imbroglioni, imbroglioni”. Lo urlano a Roma i partecipanti al corteo organizzato dai Movimenti per il diritto all’abitare, arrivato sotto la sede dell’assessorato al Patrimonio del Comune. La manifestazione è stata indetta per denunciare l’emergenza casa a Roma e nel Lazio. Il corteo è partito dalla metro B di Garbatella ed è  diretto alla sede della Regione Lazio in via Cristoforo Colombo, dopo una breve sosta è ripartita.

La manifestazione, composta da qualche centinaio di persone, tra i quali molti immigrati, percorrerà via Pullino, via della Moletta, dove si trova l’assessorato al Patrimonio del Comune, via di Capitan Bavastro, con l’assessorato regionale alla Casa, fino ad arrivare in via Cristoforo Colombo sotto la sede della Regione Lazio. Sullo striscione d’apertura si legge: ”Una sola grande opera: casa e reddito per tutti”.

“Regione e Comune devono muoversi insieme – spiega Paolo di Vetta, rappresentante dei Movimenti – I provvedimenti urgenti che chiediamo sono: blocco generalizzato degli sfratti; stop alla vendita del patrimonio pubblico e riuso dello stesso, compreso quello demaniale e delle Forze armate; difesa dell’inquilinato della Regione, degli enti previdenziali privatizzati, delle casse, delle fondazioni e dei fondi; approvazione immediata della delibera regionale sull’emergenza abitativa”.

“Oggi – conclude di Vetta- riparte la campagna di lotta dei Movimenti visto che le nostre richieste sono state disattese”.

Il traffico in zona è già andato in tilt e le forze dell’ordine sono schierate in strada per evitare momenti di tensione.

Una delegazione dei Movimenti intorno alle 17 è salita nella sede della Regione Lazio per essere ricevuta dall’assessore Fabio Refrigeri. In piazza sono rimasti i manifestanti in attesa dell’esito dell’incontro.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Ricercato arrestato in aeroporto: uccise un uomo nel 2015

I carabinieri di Padova, in collaborazione con la Polizia di Frontiera Aerea di Roma Fiumicino, hanno dato esecuzione ad un arresto, firmato dalla Procura della Repubblica di Padova, nei confronti di un 23enne moldavo, ricercato...

Da una borgata all’altra in motorino per spacciare cocaina

É stato bloccato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene Serpentara, a bordo del suo scooter in Via Ugo Ojetti, con 426 dosi di cocaina pronte ad essere smerciate al Tufello, borgata...

Villa Ada a fuoco: incendio nel parco

Venerdì sera un principio di incendio (sicuramente di origine dolosa) sprigionatosi accanto a delle panchine in un boschetto non lontano da uno degli ingressi di Villa Ada, sulla via Salaria di Roma, ha rischiato...

Un weekend di musica e arte ad Anguillara: arriva il Festival InStradArti

Si annuncia come un vero e proprio happening culturale la tre giorni del Festival InStradArti in programma nel centro storico di Anguillara Sabazia dal 30 giugno al 2 luglio. Un grande evento che mette insieme musicisti, attori, artigiani...
fucile

Infastidito dagli schiamazzi dei ragazzini, gli spara col fucile

Spara ad altezza d'uomo su un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni perché infastidito dai loro schiamazzi. Il gruppetto stava giocando in strada quando l'anziano, fuori di sè, ha imbracciato...