Action Ponte di Nona all’attacco: Caos nella filiale Monte dei Paschi

0
75

Momenti di tensione e caos questa mattina in largo del Nazareno, in una filiale dei Monte dei Paschi di Siena. Action e le famiglie di Ponte di Nona hanno “invaso” la piazza e occupato l’ingresso della banca mentre un gruppo delle forze dell’ordine era schierato, pronto a intervenire in caso di disordini.

Il movimento che combatte per il diritto all’abitare è in fermento da giorni, da quando è stato sgomberato un palazzo in via Cerruti dove si erano installate una cinquantina di famiglie in emergenza alloggiativa. Oggi sono arrivati in centro città per tenere alti i riflettori sulla questione e chiedere precise soluzioni.

“Siamo qui per chiedere un mutuo – sottolineano attraverso il profilo Facebook di Action – per acquistare gli appartamenti di Ponte di Nona di proprietà del costruttore Caltagirone”.

Le famiglie hanno chiesto un incontro al direttore della filiale per inoltrare formale richiesta di finanziamento per contrarre un mutuo. “Crediamo sia opportuno che le banche sostengano – continua Action – il desiderio delle famiglie nel ottenere un mutuo, vista la complicità degli istituti finanziari nelle molteplici attività dei costruttori come Caltagirone che si sono arricchiti sulle nostre spalle”.
RICEVI LE NOTIZIE SU PONTE DI NONA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL 
[wpmlsubscribe list=”14″]