Ostiense, continua l’assedio: corteo intorno a Piramide

I cittadini hanno sfilato nelle strade del quadrante allo slogan “l'Italia si ferma”

0
212

Continua l’assedio dei manifestanti del “Movimento 9 dicembre” che da ieri sono in presidio in piazzale dei Partigiani, zona Ostiense contro la classe politica e l’attuale Governo che, dicono gli organizzatori, “hanno messo in ginocchio gli italiani”.

Intorno alle 11 sono partiti in marcia verso viale di porta Ardeatina, hanno sfilato intorno a Piramide e poi sono tornati al sit in. La circolazione intorno ha subito alcuni rallentamenti.

Ma in tutta Roma l’allerta è alta: volanti della polizia sono schierate nei punti di snodo delle consolari cittadine, in attesa di un possibile blocco della circolazione da parte degli autotrasportatori, che partecipano alla “rivoluzione” iniziata ieri da cittadini, precari, lavoratori e famiglie in difficoltà.

Intanto la mobilitazione è concentrata a Ostiense, ma già da domani (giorno della fiducia al governo) la protesta potrebbe assumere altre forme, fino all’idea, fatta girare da qualcuno ieri, di “andare con i tir a Montecitorio” e “assediare i palazzi del potere”.

Anche per questo, nel corso del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza che si è svolto stamani in Prefettura è stato deciso di controllare, con le forze dell’ordine, gli snodi autostradali intorno a Roma.

Al Viminale, alle 16, ci sarà vertice tra il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e le forze dell’ordine, mentre, sempre per oggi pomeriggio è atteso al presidio Danilo Calvani, agricoltore e organizzatore del Movimento che ieri ha avviato la protesta anche nella provincia di Latina.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Atac, assicurata attività di sorveglianza nelle stazioni della metropolitana

In relazione a notizie di stampa che paventano l'interruzione del servizio di sorveglianza svolto dalle unità cinofile in alcune stazioni metro, Atac precisa che questo ​è solo uno degli strumenti impiegati quotidianamente dalla Security...

Roma, “Rocky Mannaia” ancora nei guai: è il terrore delle farmacie

Una “carriera” iniziata nel lontano 1997 per un 56enne, con numerosi precedenti per rapina, noto come Rocky Mannaia, è stato sorpreso nuovamente in flagranza dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina mentre...

Concorsone, comitato vincitori: «Insufficienti 385 assunzioni»

"Siamo assolutamente delusi dal piano assunzionale diffuso ieri attraverso una nota stampa dall`amministrazione Capitolina. Sono del tutto insufficienti le 385 assunzioni previste per il 2017, così resteranno ancora in attesa ben 162 vincitori di...

Lazio, Anas: da lunedì limitazioni su alcune strade statali

Anas comunica che per lavori sulle strade statali 17 dell'Appennino Abruzzese ed Appulo-Sannitico e 79 Ternana, da lunedì 25 settembre 2017, saranno attive alcune limitazioni al traffico, in provincia di Rieti. Lungo la statale 17 dell'Appennino...

Caso Ravera, vaccini e listino: alta tensione in Consiglio regionale

Il presidente Daniele Leodori ha aperto la seduta del Consiglio regionale del Lazio, dedicata ad alcune mozioni. In particolare sara' trattato il 'caso' dell'ordine del giorno di centrodestra approvato la scorsa settimana dall'Aula e che...