Lavoratori Unisan, ultimo dell’anno sotto la Regione Lazio

La protesta dei dipendenti in cassaintegrazione, che rischiano di perdere il posto

0
126

Ultimo giorno dell’anno in sit-in sotto la Regione Lazio. Sono i lavoratori “Unisan” che da questa mattina si sono riuniti davanti alla sede in piazza dei Navigatori per protestare contro il rischio di perdere definitivamente il posto di lavoro.

La cooperativa, che si occupa della gestione di centri d’assistenza per persone con problemi di autismo, ha messo in cassaintegrazione 49 dipendenti e la situazione sembrerebbe molto delicata: “A questi dipendenti, che oltretutto non percepiscono la cassa integrazione da ben sei mesi, la cooperativa nega anche l’accesso al Tfr”, racconta Ileana Piazzoni, deputata Sel che dopo aver portato in parlamento un’interrogazione sul caso,  ha deciso di passare l’ultimo giorno dell’anno insieme ai manifestanti in piazza.

“E come se non bastasse, – continua – il gestore di Unisan ha dichiarato l’esubero dei 49 lavoratori pur continuando ad assumere precari ed esterni, grazie al ricambio di mano d’opera garantito a livello consortile, con un evidente calo degli standard di qualità dei servizi”.

“Grazie anche all’impegno del circolo di Sinistra Ecologia e Libertà “Arvalia Portuense” del Municipio XI, -conclude – chiederemo all’assessorato regionale al Lavoro di impedire ad “Unisan” una simile compromissione del tessuto sanitario locale, anche attraverso la riassunzione di questi 49 professionisti qualificati in un ambito della riabilitazione che necessiterebbe, per la sua delicatezza ed importanza, un’attenzione assai maggiore da parte della politica”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

 

È SUCCESSO OGGI...

fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...
tuscolano

Maxi incendio in città: a fuoco 20 scooter e un’auto

Fiamme e paura a Roma: la scorsa notte un maxi incendio è scoppiato nel quartiere Trieste e ben 20 scooter hanno preso fuoco, oltre a un'automobile. Anche altri veicoli sono stati danneggiati, anche se non...
Sequestro-Polizia ladispoli

Tentano di rubare una moto d’epoca: uno dei ladri scappa e lascia a piedi...

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 40enne romano, residente a Genazzano, con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in via...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...

Corcolle, coppia di conviventi sorpresa con droga in casa

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco in occasione del ponte del 25 aprile hanno eseguito un controllo straordinario della circolazione stradale nei Comuni dell’alta Valle dell’Aniene. Durante le operazioni i militari della Stazione di Agosta...