Roma blindata per il corteo della casa di domani

0
86

Dopo le occupazioni e gli sgomberi forzati di questa settimana i segnali non sono certo incoraggianti. E così Roma si prepara alla massima allerta in vista del corteo per la casa in programma domani.

L’ALLERTA – Controlli a tappeto in cerca di spranghe, sampietrini e altri oggetti contundenti che potrebbero essere nascosti lungo il percorso del corteo.
La digos e i carabinieri del nucleo Informativo sono al lavoro già da giorni per monitorare gli antagonisti anche sul web e acquisire notizie utili a prevenire possibili disordini.

RIUNIONE IN QUESTURA – Questa mattina si è riunito il tavolo tecnico per coordinare i servizi di sicurezza: stazioni, aeroporti e vie di accesso alla città sorvegliate speciali e rafforzamento della vigilanza alle sedi istituzionali. Nel corso della riunione, presieduta dal questore di Roma Massimo Maria Mazza e alla quale hanno preso parte rappresentanti di tutte le forze dell’ordine, è stata deciso il dispositivo per garantire il regolare svolgimento della manifestazione. Particolare attenzione sarà riservata, oltre che alle vie di transito del corteo, anche alla zona di piazzale di Porta Pia, con controlli che interesseranno anche veicoli in sosta, cassonetti dei rifiuti e contenitori della raccolta differenziata. Tra le iniziative adottate, è stata disposta l’intensificazione dei servizi di vigilanza degli obiettivi che sono lungo il percorso del corteo e nelle vicinanze, con particolare riferimento a obiettivi istituzionali e di Governo, alle sedi diplomatiche e a quelle dei dicasteri più a rischio.

IL PROGRAMMA DEL CORTEO – Il corteo partirà alle 14 da piazzale di Porta Pia, si snoderà lungo Corso d’Italia, via Piave, via XX Settembre, largo di S. Susanna, via Barberini, piazza Barberini, via Veneto, via del Tritone, via del Traforo, via Nazionale, piazza della Repubblica, viale de Nicola, via Solferino, via S. Martino della Battaglia, piazza Indipendenza, viale Castro Pretorio, viale del Policlinico per tornare poi, in serata, a piazzale di Porta Pia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]