«Stava barcollando, poi è caduto». La maledizione della famiglia di Alfredino

La festa, poi il malore. Il sindaco Marino scrive all'Ama

0
130
A1

“Ricorderà certamente il caso di Alfredino Rampi che nel 1981 commosse e addolorò profondamente tutti gli italiani. Purtroppo, a distanza di tanti anni, i genitori di Alfredino stanno vivendo di nuovo il terribile dramma della perdita di un figlio. Qualche giorno fa, infatti, è morto Riccardo Rampi, fratello di Alfredo”. Così, lo riferisce una nota del Campidoglio, “la lettera che il Sindaco di Roma Ignazio Marino ha inviato al Presidente di Ama Daniele Fortini, chiedendo di assecondare il desiderio della famiglia Rampi ‘di tumulare il figlio Riccardo nel loculo a suo tempo concesso a titolo gratuito e che ospita anche l’urna della nonna paterna’”.
“La lettera si conclude con le parole di ringraziamento – si legge nel comunicato – che il primo cittadino rivolge al Presidente di Ama: ‘So di trovare in lei un interlocutore sensibile e attento e quindi già da adesso la ringrazio per tutto quello che potrà fare per garantire sostegno a una famiglia così duramente colpita negli affetti più cari’”.

LA TRAGEDIA – Riccardo aveva 36 anni e due figli, è stato colpito da un infarto mentre festeggiava in discoteca l’addio al celibato di un amico. «Lo abbiamo visto barcollare all’improvviso e allontanarsi dal gruppo – dice un responsabile del locale – non abbiamo capito subito la gravità della situazione, succede che durante un addio al celibato qualcuno beva un po’ più del solito». Dai primi esami sembra che Riccardo sia stato stroncato da un infarto. In tasca pare avesse una bustina di cocaina.

È SUCCESSO OGGI...

Montanari: «Per tutto agosto pulizia grandi arterie stradali di Roma»

“Continuano per tutto il mese le operazioni di pulizia delle grandi arterie della Capitale iniziate lo scorso 6 agosto sulla via Laurentina. Fino a domani gli operatori di AMA lavoreranno su via Aurelia, poi...

Fiumicino, borse di studio per diplomati e laureati: per le domande c’è tempo fino...

I diplomati e laureati nell’anno scolastico o accademico 2015-2016 residenti sul nostro territorio potranno presentare entro il 18 settembre la documentazione per ricevere una borsa di studio dall’importo variabile a seconda del numero delle richieste inoltrate. La domanda...

A Passoscuro tre giorni tra musica, balli, cinema e artigianato

“L’estate sta finendo…” è il titolo della tre giorni di eventi che si terrà in Piazza Santarelli a Passoscuro venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 agosto, all’interno della cornice di “Fiumicino Estate”, la...

Molesta la ex con messaggi e telefonate: sequestrato un arsenale

È finito con la denuncia a piede libero per atti persecutori del suo aguzzino e con il sequestro di 2 fucili, 2 pistole e una balestra completa di frecce, l’incubo di una barista romana,...
Allarme zanzara tigre nel Lazio: + 30% in questi giorni

Roma Capitale, zanzara tigre: braccio di ferro fra i disinfestatori e la giunta Raggi

Non si placa la bagarre, fra Comune di Roma Capitale e A.N.I.D., rispetto all’Ordinanza n. 62/2017 in tema di contrasto della zanzara tigre. Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha infatti respinto il ricorso...