Casilina, macellaio rapinato reagisce col coltello da lavoro

0
174

Rapinatore col coltello si scontra con rapinato col coltellaccio. E’ successo in una macelleria di via della Marranella dove il malvivente, atteso il suo turno, ha estratto un coltello da cucina e ha intimato al gestore, un cittadino del Bangladesh di 29 anni, di consegnargli l’incasso.

Il rapinatore, un 39enne romano con precedenti, non aveva messo in conto la veemente reazione della vittima che, per nulla intimorito dal coltello, gli si è fatto sotto minacciosamente con un coltellaccio con cui stava tagliando la carne.

A quel punto il malvivente, colto di sorpresa, è velocemente uscito dall’esercizio commerciale, non prima, però, di aver intimato ad un passante, che aveva assistito alla scena dall’esterno del negozio, di non raccontare nulla di quanto aveva visto.

Proprio in quel momento è sopraggiunta una pattuglia dei carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Roma Casilina che, allertati dalla centrale operativa a seguito di una segnalazione giunta al “112”, sono riusciti a disarmare il maldestro rapinatore e ad ammanettarlo.

L’arma è stata sequestrata mentre il 39enne è stato portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria.