Falso prete chiedeva elemosina mostrando foto di disabili

Vestito di nero e con crocifisso al collo si spacciava per sacerdote romeno. Denunciato dalla polizia

0
257
prete abusi

Sono le segnalazioni di alcuni cittadini romeni che hanno denunciato la presenza di un falso prete, solito a chiedere l’elemosina, che hanno portato gli agenti del Commissariato Tor Carbone, a indagare in merito. Durante il servizio di appostamento di giovedì scorso, i poliziotti, individuato il soggetto, l’ hanno riconosciuto quale noto personaggio che,  già in passato,  era stato denunciato per lo stesso reato.

L’uomo, proveniente da via Laurentina, vestito completamente di nero e con un vistoso crocefisso al collo aveva con sé una valigetta nera ed una agenda. Seguito a distanza, l’hanno visto avvicinarsi ad un’autovettura ferma nei pressi del consolato romeno. Ha iniziato a parlare con una ragazza seduta all’interno del mezzo, le ha mostrato alcune fotografie e dopo aver ricevuto una banconota da 5 euro dalla donna, le ha consegnato l’effigie di un santino scrivendo qualcosa sull’agenda.

Immediatamente bloccato l’uomo è stato identificato per C.A., romeno di 57 anni. All’interno dell’agenda i poliziotti hanno rilevato la presenza di numerosi nominativi di persone e le varie offerte elargite da queste.

Tra questi anche il nome della ragazza presente, anche lei romena che ha negato di aver dato i 5 euro all’uomo e che non ha voluto  presentare alcuna denuncia in merito. All’interno della valigetta sono stati rinvenuti oltre ai numerosi “santini” anche fotografie di bambini disabili probabilmente utilizzate dall’uomo per impietosire le persone alle quali chiedeva l’elemosina.

All’interno della borsa i poliziotti hanno sequestrato una tessera apparentemente rilasciata all’uomo dall’Arcidiocesi di Bucarest ma che gli accertamenti effettuati successivamente hanno dimostrato essere falsa. Sequestrati  anche 40 euro in banconote da 5 euro.

Al termine degli accertamenti l’uomo è stato denunciato per sostituzione di persona, esercizio abusivo di una professione, false dichiarazioni sull’identità personale e usurpazione di titoli.

 

È SUCCESSO OGGI...

Grande Raccordo Anulare di Roma, Anas: traffico rallentato a causa di tre incendi

Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma il traffico è rallentato con code a causa di tre incendi. In particolare, tra le uscite “Colombo” (27) e “Ostiense” (28) sono chiuse le corsie di...

Picchiata e costretta a subire violenze per 20 anni: la drammatica storia

E’ finita, dopo 20 anni, la storia dei maltrattamenti subiti da una donna di 43 anni. Le violenze, secondo quanto denunciato dalla vittima, erano iniziate addirittura nel 1995, quando il marito l’aveva picchiata procurandole una...

Roma, tornano a lavoro venti spazzatrici dell’Ama

Scattano a Roma da lunedì 24 luglio i primi 2 itinerari dedicati di pulizia con le 'Green machine', spazzatrici aspiranti a conduzione 'manuale', gia nella flotta mezzi di Ama, in grado di tirare a...

Ostia, aveva tentato il suicidio cercando di fare esplodere il proprio appartamento

È stata arrestata e condotta in carcere. 48 anni, la donna, negli ultimi mesi ha messo in pericolo la vita della sua anziana madre convivente, e dei suoi condomini, minacciando in più occasioni il suicidio,...

Lazio, ecco la settimana in Consiglio Regionale

Il Consiglio regionale è convocato in seduta ordinaria (n. 79) mercoledì 26 luglio 2017 alle ore 10,30 per il question time e l’esame della proposta di deliberazione consiliare n. 78, “Approvazione del Rendiconto...