Tor Bella Monaca, prostituta malmenata e derubata da finti poliziotti

Due cittadini romeni rintracciati e arrestati dai carabinieri

0
150
Tor Bella Monaca, si fingono poliziotti e rapinano prostituta

Questa notte i carabinieri hanno arrestato due cittadini romeni di 19 e 22 anni, entrambi incensurati, con l’accusa di rapina, violenza sessuale e usurpazione di titoli in concorso.

I giovani hanno avvicinato una “lucciola” romena di 23 anni in via Prenestina, nella zona di Tor Bella Monaca, e qualificandosi come poliziotti, con il pretesto di eseguire un controllo, l’hanno ripetutamente palpeggiata. Alle rimostranze della ragazza, i due l’hanno malmenata e scaraventata a terra, derubandola del portafogli.

Appena i malviventi sono fuggiti, la vittima ha allertato i carabinieri. I militari, grazie alla descrizione fornita dalla ragazza, sono riusciti, poco dopo, a rintracciare i falsi poliziotti. Durante la perquisizione, sono stati trovati in possesso del portafogli della vittima, di un paio di manette e di guanti in lattice, materiale che è stato sequestrato.

Arrestati, i rapinatori sono stati trattenuti in caserma a disposizione dell’autorità giudiziaria e in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano

Esplosione in pieno centro abitato a Cerveteri: intervengono i pompieri

Ieri 26 aprile 2017 alle ore 20.00 circa, i Vigili del fuoco di Cerveteri sono intervenuti per avvenuta esplosione all'interno della cucina di un appartamento sito in via di Gricciano, 14/A a Cerveteri.   i VVF...

Mafia Capitale, quasi 500 anni complessivi di carcere chiesti dai PM per gli imputati

Erano 16 di 46 gli imputati del processo 'Mafia Capitale' che si sono presentati stamane nell'aula bunker di Rebibbia per ascoltare la requisitoria conclusiva dell'Accusa, in attesa della richiesta di condanne che i Pm...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...
acea

Acea, eletto nuovo cda: Lanzalone presidente

L'assemblea degli azionisti di Acea ha nominato il nuovo Cda dell'azienda, a 9 componenti, per il prossimo triennio. Per la lista del Campidoglio, che possiede il 51% delle azioni, sono stati eletti Luca Lanzalone...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...