Ponte di Nona, investito anziano in via di Caltagirone

Ennesimo incidente su quella strada. I residenti chiedono un intervento. Il presidente Scipioni: «Solleciterò i vigili»

0
230

Stava attraversando la strada dopo aver preso il giornale in edicola. Come ogni mattina. Mai avrebbe pensato di finire a terra contro l’asfalto bagnato di quella maledetta strada: via di Calatagirone. E successo stamattina intorno alle 8. La vittima è un signore anziano di 82 anni che probabilmente non si è accorto dell’auto che stava provenendo dalla direzione opposta. L’impatto è stato forte. Il signore ha battuto la testa e ha riportato ferite agli arti. secondo le prime testimonianze non sarebbe in pericolo di vita, ma si attende il responso ufficiale del pronto soccorso dove risulta ricoverato.

Intanto sulla sicurezza della strada è scattata una vera e propria mobilitazione popolare.
«Ogni volta che attraverso viale Caltagirone per accompagnare mio figlio a scuola – dice un utente su Facebook –  (più al ritorno perchè la mattina è tutto fermo) devo inveire contro auto che sfrecciano a 80-90 Kmh senza minimamente rallentare o fermare la marcia in prossimità delle striscie pedonali, il tutto vicino ad una scuola». Anche i comitati cittadini chiedono un intervento delle istituzioni.

«Attenzionerò i vigili su questa problematica – commenta il presidente del Municipio Marco Scipioni. Serve sicuramente un deterrente alla velocità in quell’area particolarmente sensibile. Purtroppo queste sono periferie abbandonate. Bisogna ricominciare da zero».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU PONTE DI NONA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”14″]

È SUCCESSO OGGI...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...