Finocchio, pirata della strada uccide uomo e si costituisce

35enne confessa ai vigili di aver investito un 23enne romeno. Indagato per omicidio colposo

0
139

Ha investito un pedone ed è scappato. Poi, perè, pentito è tornato indietro e si è costituito ai Carabinieri. È successo ieri pomeriggio, intorno alle 18, a Roma in via Casilina, in zona Borgata Finocchio. Un 35enne e” andato nella caserma dicendo di aver investito una persona, ma che in preda al panico si era dato alla fuga. Secondo quando riferito dall”uomo, l”incidente sarebbe avvenuto lunedi” sera intorno alle 20.

Tramite le verifiche svolte dalla Polizia locale di Roma Capitale effettivamente è emerso che, nella zona indicata, un 23enne romeno era stato vittima di un incidente. Il giovane, pero”, sarebbe morto subito dopo in ospedale. Il 35enne e” stato quindi indagato a piede libero per omicidio colposo e omissione soccorso.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano

Maxi incendio in città: a fuoco 20 scooter e un’auto

Fiamme e paura a Roma: la scorsa notte un maxi incendio è scoppiato nel quartiere Trieste e ben 20 scooter hanno preso fuoco, oltre a un'automobile. Anche altri veicoli sono stati danneggiati, anche se non...

Sziget Release Party a Roma: i Moseek in concerto

Dopo “l’assaggio” di Coachella e Primavera Sound dello scorso anno, il Quirinetta di Roma continua ad anticipare e stuzzicare le orecchie con anteprime dei grandi festival internazionali: lo fa il 13 maggio con il...

Trascinata dietro ai cassonetti e molestata: orrore in pieno centro

Bloccata per le spalle, trascinata dietro ai cassonetti della spazzatura e toccata nelle parti intime. È questo il racconto che, una ventenne, in stato di shock, ha fatto agli agenti degli equipaggi della Polizia di...

Palpeggiava e molestava le sue allieve: orrore a Roma

Quando sulle lavagne di alcune aule di un istituto scolastico del Prenestino è apparsa la scritta “pedofilo”, associata al cognome di uno dei professori, la Polizia di Stato, nel più assoluto riserbo, era già...

Fermato rapinatore seriale di collane: derubava signore in bici

Individuava le sue vittime, di solito signore sole in strada, e, a bordo di una bicicletta, si avvicinava e strappava loro le collane dal collo, per poi fuggire rapidamente. Le sue “volate” per le vie...