Droga e furti: arresti al Pigneto, San Lorenzo e Monti

0
165
Roma - Maxi operazione dei carabinieri: tre arresti tra Monti e Pigneto

I carabinieri della compagnia Roma Piazza Dante e della compagnia Roma Centro, in collaborazione con i militari del Nasdi Roma e dell’8° Reggimento “Lazio”, hanno portato a termine un servizio straordinario di controllo nei quartieri Pigneto, San Lorenzo e Monti, luoghi della movida della Capitale. Con una iniziativa attenta e oculata, finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio di droghe, dell’abuso di alcool e alla verifica del rispetto delle norme igienico sanitarie di alcune attività dedite alla vendita di cibo e alcool hanno messo in campo una serie di controlli anche con l’ausilio dei carabinieri del Nas di Roma.

Il bilancio delle attività dei militari dell’Arma è di tre persone arrestate. In particolare un cittadino romeno di 42 anni, già noto alle forze dell’ordine, fermato in via Rieti e che a seguito del controllo è risultato essere colpito da un ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dal tribunale di Roma, dovendo espiare una pena di 8 mesi e 15 giorni di reclusione per un furto. Poi è stata la volta di due cittadini tunisini, rispettivamente di 23 e 26 anni, entrambi con precedenti, sorpresi in via Degli Enotri, a cedere dosi di marijuana che sono state sequestrate.

Le denunce invece sono scattate nei confronti di un cittadino moldavo di 31 anni che, ristretto al regime degli arresti domiciliari, durante il controllo dei carabinieri non è stato trovato in casa. Per un cittadino del Gambia di 24 anni trovato in possesso di uno smartphone denunciato rubato il 21 ottobre scorso e infine per un 19enne romano trovato in possesso di alcune dosi di cocaina.  Inoltre, nel corso del servizio sono stati effettuati dei controlli igienico-sanitari nei confronti di alcune attività dedite alla somministrazione di alimenti e bevande dove non sono state riscontrate irregolarità. Complessivamente sono state controllate  55 persone di cui 9 già note alle forze dell’ordine e 20 veicoli.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]