Acilia, rubano la bandiera del Comune: vandalismo o ritorsione?

1
108

Surreale, ma vero: è stata rubata la bandiera del Comune di Roma dalla facciata degli uffici comunali di piazza Capelvenere ad Acilia. È successo la scorsa notte e, superato lo sbigottimento per l’atto, che probabilmente è da attribuire a un vandalo, resta il danno.

Lo stendardo, insieme a quello della Repubblica italiana e europea, era nuovo di zecca, sostituito da pochi mesi. L’assessore al bilancio e al personale del Municipio X, Andrea Storri, racconta che il palazzo municipale è stato più volte danneggiato: “L’area di piazza Capelvenere  – spiega – è fornita di telecamere di videosorveglianza che sono state riattivate proprio nei giorni scorsi: la sala operativa del dipartimento capitolino metterà a disposizione le registrazioni”.

Il minisindaco Andrea Tassone, infine, propone soluzioni per combattere il degrado e l’abbandono della piazza che creano “terreno fertile” per azioni delinquenziali: “L’amministrazione municipale intende investire sull’immobile di piazza Capelvenere ad Acilia, aumentando le funzioni da ospitare a partire da un presidio della polizia di Roma Capitale X Gruppo Mare. Inoltre, sarà necessario favorire l’assegnazione degli spazi commerciali che attualmente non sono utilizzati”.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ACILIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”18″]

 

1 COMMENTO

Comments are closed.