Eur, schiaffi e spintoni all’anziana che accudiva

0
42

Un’accesa discussione fra una badante, un’anziana italiana di 80 anni, e la figlia di quest’ultima, di 52 anni è finita a spintoni e schiaffi. Secondo la ricostruzione fornita dai carabinieri della locale stazione Eur, sarebbe stata la domestica ad aggredire le due, mentre si trovavano in casa in via Laurentina.

Futili i motivi che hanno portato al diverbio che, in breve tempo, è degenerato e ha fatto perdere le staffe alla badante che, in un attimo d’ira, ha spintonato le due donne e le ha schiaffeggiate.

I carabinieri hanno dovuto faticare non poco per riportare la calma e per bloccare la cittadina romena che, ancora in forte stato di agitazione, ha addirittura tentato più volte di mordere i militari.

Una volta immobilizzata, la 27enne è stata portata in caserma, dove attenderà di essere sottoposta al rito direttissimo. Le vittime, invece, sono state medicate al pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Eugenio” e dimesse rispettivamente con 7 e 5 giorni.

All’anziana, in particolare, è stato diagnosticato un trauma cranico non commotivo, contusioni su varie parti del corpo e del volto e un’emorragia congiuntivale all’occhio sinistro.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULL’EUR DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”58″]