Quadraro, sfigura la moglie con l’acido muriatico: arrestato 50enne

La vittima, 35 anni, è in prognosi riservata e rischia di perdere un occhio. L'episodio in via Vestricio Spurinna

5
337
violenza bastone tentato omicidio

Ennesimo caso di violenza sulle donne a Roma. Ennesimo litigio che ha causato gravi conseguenze: un uomo di 50 anni, infatti, dopo aver litigato con la moglie l’ha sfregiata al volto e in altre parti del corpo con l’acido muriatico. L’episodio è successo ieri sera via Vestricio Spurinna intorno a mezzanotte a Roma, in zona Quadraro, dove un cittadino bengalese, al culmine di una discussione furibonda con la consorte, le ha lanciato addosso il liquido.

L’uomo, arrestato in seguito dai carabinieri, con l’acido ha raggiunto, forse involontariamente, anche la figlia 13enne, che si trovava accanto ai genitori. Alcuni schizzi hanno colpito lo stesso bengalese. Tutti e tre, subito dopo i fatti, sono stati trasportati dal 118 all’ospedale Sant’Eugenio. Il 50enne è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi.

La donna, anche lei bengalese di 35 anni, è in prognosi riservata e, a quanto si apprende, rischia di perdere un occhio. Meno grave invece la condizione della figlia 13enne della coppia, raggiunta dall’acido mentre tentava di dividere i genitori. Anche per lei la prognosi è di 20 giorni, a causa delle ustioni profonde riportate alle mani. Non sono ancora chiari i motivi della lite, ma a dare l’allarme sarebbero stati i vicini.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CINECITTÀ – TUSCOLANO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”54″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
cerveteri

Cerveteri, acqua contaminata: è allarme sabotaggio

Potrebbe esserci un tentato atto di «sabotaggio» alla base della misteriosa contaminazione dell'acqua rilevata questa mattina a Cerveteri. Contaminazione che solo grazie al tempestivo intervento della ditta “Paganini Maurizio e Figli s.n.c.”, incaricata della...
yorkshire testaccio cane pompieri

Yorkshire litiga con la padrona e rifiuta di rientrare a casa: pompiere fa da...

Divertente episodio, nel pomeriggio di ieri, nel cuore del quartiere popolare di Testaccio, a Roma. Nel balcone di un appartamento di via Giovanni Battista Bodoni 80 l'insistente e prolungato abbaiare di un cane, uno...

25 Aprile, a Roma una festa ad alta tensione

Gli appelli di istituzioni e associazioni tra cui quello del presidente del Senato, Pietro Grasso, non hanno avuto effetto e a Roma la festa della Liberazione, come lo scorso anno, sara' divisa in due:...
tuscolano

Roma, cane litiga con i padroni e si riifuta di rientrare a casa

Litiga con la padrona e si rifiuta di rientrare in casa. Questa l'incredibile storia di un anziano cane di razza yorkshire soccorso dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di alcuni passanti. La notizia è...