Eur Torrino, escalation furti e roghi: paura per le feste di Natale

0
139

Svegliarsi, uscire per andare in ufficio, arrivare davanti all’auto parcheggiata la sera prima e trovarla carbonizzata. È successo ai residenti dei palazzi in via Copenaghen: tre auto incendiati nella stessa notte e nessuna motivazione apparente. Ora all’Eur Torrino le persone vivono con la paura che un piromane seriale abbia preso di mira il loro quartiere. Una paura che, ahimè, si somma ad un’altra preoccupazione che gli abitanti vivono ormai da tempo: quello dell’allarme sicurezza.

Sono tanti, infatti, i furti e tentati furti che nel tempo si sono susseguiti. Gli ultimi episodi, tre, sono solo di qualche giorno fa. Non solo, è anche accaduto che siano avvenute aggressioni all’interno del condominio, nei garage, da ladri in cerca di orologi e auto di lusso. Malgrado i frequenti pattugliamenti dei carabinieri e delle forze di polizia, i casi non si arrestano e i residenti sono esasperati.

C’è chi chiama il portiere per farsi accompagnare fino alla porta di casa, chi si organizza con i vicini, chi ha deciso di installare costosi gabbiotti con vigilanza privata all’ingresso del palazzo. Ma quegli appartamenti continuano a fare gola ai malintenzionati, soprattutto perchè molti sono abitati da personaggi famosi e calciatori.

Federico Rocca, responsabile enti locali di Fratelli D’Italia, ha raccolto le lamentele degli abitanti del cosiddetto quadrante del Sic, via Amsterdam, via Città D’Europa e dintorni e rilevato le criticità della zona. “Purtroppo alcune zone intorno alla collinetta e ai giardini sono difficili da controllare e soprattutto in alcune arterie scarseggia l’illuminazione pubblica”, racconta a Cinque e punta il dito contro l’Amministrazione Marino: “Vorrei sapere quali politiche per garantire la sicurezza in città sta mettendo in campo”.

Intanto i residenti restano con l’angoscia di ritrovarsi i ladri in casa e le auto distrutte. Soprattutto ora molte famiglie si muoveranno per le vacanze di Natale e lasceranno le case incustodite. 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULL’EUR DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”58″]