Orrore alla Romanina. Si suicida responsabile Trony

1
99
suicidio romanina

Si è suicidato lanciandosi dalla finestra del suo ufficio. E’ succeso questa mattina a Roma, in via Luigi Schiavonetti, dove il responsabile marketing di Edom, societa” proprietaria dei negozi Trony, si e” lanciato dal settimo piano di un palazzo.

Si tratta di Giacomo Mirabilia, cugino del presidente di Trony arrestato una settimana fa per frode fiscale. Sul posto gli agenti del commissariato Romanina e la Digos. Erano stati contestati una serie di reati tributari (dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti e mediante altri artifizi, dichiarazione infedele e emissione di fatture per operazioni inesistenti) in relazione a un’evasione fiscale per quasi 10 milioni di euro, riferita agli anni 2009-2011, con danno all’erario, secondo gli uffici antifrode dell’Agenzia dell’Entrate, di almeno il doppio.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

1 COMMENTO

Comments are closed.