Pacco bomba a Boccea. Ma manca l’innesco

1
46

Un piccolo pacco contenente circa mezzo chilo di polvere pirica e frammenti di vetro avvolti in un involucro di carta chiuso con del nastro adesivo. E” stato questo ritrovamento a far scattare l”allarme a Boccea nel primo pomeriggio di oggi, allertando una donna che ha immediatamente chiamato il 113.

Gli agenti dei commissariati Aurelio e Primavalle sono immediatamente intervenuti sul posto, constatando che, peroò, si trattava di un falso allarme: il pacco, lasciato da ignoti accanto a un lampione all”incrocio tra via Peveragno e via Bra, era infatti privo di innesco e non sarebbe quindi mai potuto esplodere.

La mancanza di obiettivi sensibili ha fatto subito escludere ai poliziotti la pista dell”atto intimidatorio. Con tutta probabilita” si e” trattato di una bravata, ”aiutata” dai tanti petardi e dai fuochi in circolo da Capodanno. Per sicurezza, comunque, il ”tentato” ordigno artigianale e” stato fatto brillare dagli agenti del Nucleo artificieri della Polizia.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

1 COMMENTO

Comments are closed.