Pacco bomba a Boccea. Ma manca l’innesco

Involucro di esplosivo e vetri all'incrocio tra via Peveragno e via Bra. Per la polizia si è trattato di un falso allarme

1
154

Un piccolo pacco contenente circa mezzo chilo di polvere pirica e frammenti di vetro avvolti in un involucro di carta chiuso con del nastro adesivo. E” stato questo ritrovamento a far scattare l”allarme a Boccea nel primo pomeriggio di oggi, allertando una donna che ha immediatamente chiamato il 113.

Gli agenti dei commissariati Aurelio e Primavalle sono immediatamente intervenuti sul posto, constatando che, peroò, si trattava di un falso allarme: il pacco, lasciato da ignoti accanto a un lampione all”incrocio tra via Peveragno e via Bra, era infatti privo di innesco e non sarebbe quindi mai potuto esplodere.

La mancanza di obiettivi sensibili ha fatto subito escludere ai poliziotti la pista dell”atto intimidatorio. Con tutta probabilita” si e” trattato di una bravata, ”aiutata” dai tanti petardi e dai fuochi in circolo da Capodanno. Per sicurezza, comunque, il ”tentato” ordigno artigianale e” stato fatto brillare dagli agenti del Nucleo artificieri della Polizia.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

1 COMMENTO

Comments are closed.

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...
Scoperta camera da letto

Lui morto da giorni, lei disabile: ecco la drammatica scena trovata dalle forze dell’ordine

Drammatica scena trovata dalle forze dell'ordine. Lui, 80 anni, riverso sul pavimento, morto presumibilmente da alcuni giorni per cause naturali e in stato di decomposizione. Lei, la sorella maggiore, 87 anni, impossibilitata a muoversi dal...

Due terribili incidenti in poche ore: morte una 17enne e una 18enne

Incidente mortale poco dopo l'una della notte in via Tor Marancia 28, dove una Fiat 500, guidata da un giovane romano di 23 anni, per cause da accertare ha sbandato e colpito ad alta...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...