Litiga con la moglie e incendia casa

Notte di panico in borgata Finocchio. 35enne si barrica in casa e minaccia di far saltare tutta la palazzina

0
135
Roma, Togliatti

Un polacco 35enne litiga con la moglie e incendia la sua casa in borgata Finocchio.
L’incendio è avvenuto in via Corleone, in zona Casilino. Gli agenti del Reparto Volanti, diretto dal Eugenio Ferraro, sono subito corsi nella borgata Finocchio. Non riuscendo a entrare dalla porta principale, le forze dell’ordine sono salite sul balcone al primo piano, vicino a quello dell’appartamento.

Uno dei poliziotti è entrato in casa dell’uomo, ma è stato subito aggredito: così non è riuscito ad aprire la porta per far entrare i colleghi. W.J.P., un polacco di 35 anni, dopo averlo spintonato lo ha fatto cadere contro il montante della finestra. Ha messo i mobili davanti la porta per non far entrare i colleghi del carabiniere e i soccorritori. L’uomo dopo aver litigato con la moglie minaccia di incendiare casa e tiene occupate per diverso tempo le forze dell’ordine.

I vigili del fuoco hanno spento l’incendio, avvenuto con l’ausilio di una bottiglia di alcool. L’uomo era visibilmente ubriaco e da anni era solito avere liti verbali con la moglie. Dopo l’ennesimo litigio, l’uomo è stato arrestato. La donna si era allontanata di casa insieme alla figlia minore. L’uomo rimasto solo si è barricato in casa e ha minacciato di far esplodere una palazzina. Tuttavia, incendia la casa in borgata Finocchio. Ma, alla fine, i Carabinieri riescono ad arrestarlo e accompagnarlo negli uffici del Commissariato Casilino Nuovo. A Roma è stato dunque arrestato per incendio doloso e violenza, minaccia, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale un polacco 35enne di cui sono state diffuse solo le iniziali.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....
tuscolano

Roma, cane litiga con i padroni e si riifuta di rientrare a casa

Litiga con la padrona e si rifiuta di rientrare in casa. Questa l'incredibile storia di un anziano cane di razza yorkshire soccorso dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di alcuni passanti. La notizia è...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Arrestata a Roma borseggiatrice “da record”

I Carabinieri della Stazione di Roma Quirinale hanno arrestato per la 44esima volta una donna di 25 anni, di origini slave, domiciliata nel campo nomadi di via Pontina, all’opera, facendo anche da tutor ad...
Terremotati, oggi a Roma la prima riunione prima dell'incontro in Regione di mercoledì

Sisma, prima riunione oggi a Roma dei terremotati: boom di presenze

Lunedì 24 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Universo di via Principe Amedeo 5/B di Roma si terrà una riunione dei comitati e delle associazioni presenti nel cratere del sisma, indetta dai Comitati “Quelli...
Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...