Roma, minaccia il suicidio perché esasperato dai debiti

L'uomo, 40enne, era salito su un ponte e aveva deciso di farla finita. Salvato dai vigili

0
158
Roma, minaccia il suicidio perché esasperato dai debiti

E’ l’ennesimo caso che poteva finire in tragedia. Ha minacciato il suicidio perché esasperato dai debiti ma per fortuna, gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, sono riusciti a farlo desistere dall’intento e a salvarlo.

L’episodio è successo questa mattina intorno alle 11.40 nel quartiere di Tor Bella Monaca dove Cristiano, un padre di famiglia esasperato dai debiti, è salito su un ponte deciso a farla finita. Il 40enne, che era munito anche di coltello, si è arrampicato sulla ringhiera, a circa 10 metri d’altezza, di uno dei passaggi pedonali che collegano le parti del complesso dove si trova il centro commerciale ”Le torri”, il Municipio e il teatro di Tor Bella Monaca, alle spalle di via Duilio Cambellotti. L’allarme è stato lanciato da alcuni passanti che hanno subito avvertito i vigili.

Sul posto è arrivato anche il 118 e l’assistente sociale che da tempo seguiva l’uomo separato e con tre figli. L’uomo, dopo circa un’ora e mezza di trattative, è stato convinto a scendere. A quanto si apprende, i motivi del gesto sarebbero legati alle gravi difficoltà economiche.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Tenevano hashish in casa, in manette due giovani

Dalle intense indagini negli ambienti della droga, è spuntata una pista che ha condotto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro ad un'abitazione in viale di Valle Aurelia. Ieri sera, l'intervento...

Ariana Grande cancella il tour dopo l’attentato a Manchester: annullata data a Roma

Un'esplosione è avvenuta al termine del suo concerto a Manchester, nella serata di lunedì 22 maggio: era un kamikaze che ha ucciso 22 persone e ne ha ferite 59. Scioccata da quanto avvenuto, ha deciso...
autobus, atac, bus, trasporti

Atac, nessuna aggressione a conducenti nella notte fra venerdì e sabato

In relazione a notizie di stampa, secondo le quali sarebbero avvenute aggressioni ai danni di conducenti Atac nella notte fra venerdì 19 e sabato 20 maggio, l'azienda precisa che non risultano casi di aggressione né sulla...

Roma, accoltellato alla fermata dell’autobus

Un romano di 52 anni è stato accoltellato la scorsa notte a Roma mentre aspettava l'autobus a una fermata in via dei Fienaroli, a Trastevere. L'aggressore, un senza tetto uruguaiano di 60 anni, è...

Incendio alla Eco X di Pomezia, il sindaco incontra il Procuratore di Velletri

Il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha incontrato questa mattina il Procuratore di Velletri Dott. Prete che ha in carico le indagini su Eco X: “Il Procuratore ha accolto le mie preoccupazioni e richieste...