Acilia, sequestrati oltre 400 grammi di marijuana

0
68
comune di roma - Acilia, sequestrati oltre 400 grammi di marijuana

I carabinieri di Acilia hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due ventenni incensurati romani, entrambi disoccupati e residenti nel rione Monti San Paolo ad Acilia. Verso le 18 di ieri, l’attenzione di due carabinieri è stata attratta dalla presenza di un gruppo di giovani che, con atteggiamento sospetto confabulavano tra loro; quando hanno notato la gazzella dell’arma, due di loro si sono allontanati a passo spedito ma sono stati subito raggiunti e perquisiti: uno è stato trovato in possesso di due dosi di marijuana che nascondeva nelle tasche dei pantaloni.

Durante il controllo, i carabinieri hanno scoperto che poco prima, il giovane trovato in possesso della droga, aveva inviato un sms a una persona, informandola della presenza in zona delle “guardie” invitandola a far sparire tutto. E’ bastato poco per scoprire il nome del destinatario di quel messaggio, risultato essere un suo amico e coetaneo, residente nel rione Monti San Paolo.

Dopo pochi minuti i carabinieri hanno bussato alla sua porta ed hanno perquisito l’abitazione dove, in una confezione di panettone Pandoro, hanno trovato e sequestrato altri 428 grammi della medesima sostanza, in parte già confezionata e pronta per essere venduta; poi, in una scatola di scarpe Adidas, gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi e mille euro in banconote da piccolo taglio, frutto dell’attività illecita. I due giovani, sono stati arrestati e questa mattina saranno giudicati nelle aule del Tribunale di Roma.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ACILIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”18″]