Roma, beccati con 85 dosi di cocaina: in manette due pusher

0
89
Roma, beccati con 85 dosi di cocaina: in manette due pusher

Ieri sera, gli agenti del commissariato Prenestino hanno effettuato un particolare controllo nei pressi delle case popolari di via Giorgio Morandi, luogo frequentato da spacciatori e tossicodipendenti. Gli agenti, durante l’appostamento, si sono insospettiti quando hanno notato due uomini fermi davanti a un palazzo come stessero in attesa di qualcuno. I due soggetti infatti, nell’arco della serata, sono stati raggiunti da alcune persone.

Dopo brevi contatti verbali, uno dei due uomini prelevava un pacchetto dall’interno di una intercapedine vicina ad una scala d’accesso ad un garage, lo consegnava all’amico che, a sua volta, lo dava al “cliente” in cambio di banconote. A questo punto i poliziotti hanno deciso di intervenire per controllare i due soggetti. I fermati sono stati identificati per P.M. e G.C., rispettivamente di 29 e 37 anni, il primo con precedenti. Il controllo all’interno dell’intercapedine ha permesso agli agenti di rinvenire 25 involucri in cellophane, pronti per essere spacciati, contenenti cocaina per un peso complessivo di circa 15 grammi. Gli agenti così hanno deciso di perquisire anche i due soggetti e le rispettive abitazioni.

A casa di P.M. gli agenti hanno sequestrato 60 involucri contenenti cocaina per un peso di circa 37 grammi, nascosti all’interno di un giubbotto custodito in un armadio, mentre 450 euro in banconote di piccolo taglio sono state rinvenute addosso all’uomo. Sono stati arrestati entrambi per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]