Morena, nascondevano hashish e tartarughe esotiche

I carabinieri hanno arrestato due fratelli. In casa avevano anche alcuni grammi di cocaina e marijuana

0
287
Morena, nascondevano hashish e tartarughe esotiche

I carabinieri di Castel Gandolfo hanno arrestato due fratelli, residenti nella borgata romana di Morena, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di detenzione di animali appartenenti a categorie protette. I militari sono arrivati ai due pusher, insospettiti dallo strano via vai di giovani, nei pressi di due villette di Via del Fosso dell’Acqua Mariana.

Hanno così deciso di organizzare vari servizi di pedinamento e osservazione fino a ieri sera quando hanno fatto irruzione all’interno delle due abitazioni dove a seguito di un’accurata perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati circa un chilo di hashish suddiviso in panetti, alcuni grammi di cocaina e marijuana, vario materiale utilizzato per il confezionamento e la pesatura delle dosi nonché circa 1400 euro, provento dell’attività illecita.

Nel corso delle ricerche, ad attirare l’attenzione dei carabinieri è stato un piccolo manufatto in muratura adibito a terrario a temperatura controllata, dietro ad una delle due villette, nascosto in mezzo alla sterpaglia, dove all’interno vi erano due enormi tartarughe del genere Geochelone, in età adulta e del peso di circa 20 chili l’una (possono arrivare a pesare fino a 100 chili), detenute illegalmente in violazione dell’articolo 1 della legge 150 del 1992.  Le due tartarughe, classificate come specie a rischio di estinzione sono state sequestrate dai carabinieri e successivamente affidate ad una clinica specializzata nel recupero di fauna esotica per la successiva devoluzione alla Fondazione Bioparco di Roma.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO  

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli

Trasporto pubblico a Ladispoli, novità per studenti e famiglie

“Abbiamo messo mano ad alcuni orari dei bus urbani per soddisfare le esigenze degli studenti di Ladispoli che usufruiscono del trasporto pubblico per andare a scuola a Cerveteri. Nel contempo, ci stiamo attivando per...

Roma, si vantava di essere un pugile e rapinava giovani vittime

Appena 19enne e già accusato di aver messo a segno almeno 7 rapine. Il giovane, di origine romena, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato San Giovanni al termine di un’indagine protrattasi per tutta l’estate...

Ricercata in campo internazionale, “Lady Theft” catturata a Roma dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre donne, di 31, 34 e 15 anni, tutte nomadi di origini slave, soprese subito dopo aver rubato un portafoglio ad un turista...

Litorale romano, sgominata associazione finalizzata al traffico internazionale di droga: presa la “Regina della...

Al termine di un’articolata attività investigativa coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia e protrattasi per circa un anno, alla prime ore della mattinata odierna, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’Ordinanza di Custodia...

Roma, Stadio Olimpico sorvegliato speciale: controlli della polizia

Dal mese di agosto in concomitanza con l’inizio della nuova stagione calcistica, il personale della Polizia di Stato - Divisione Amministrativa, diretta da Carlo MUSTI, ha svolto numerosi e mirati controlli straordinari, in relazione...