Torpignattara, pusher beccato con un chilo e mezzo di cannabis

0
71
Ostia, arrestato dai carabinieri pericoloso spacciatore

Nel corso di uno dei quotidiani controlli alla circolazione stradale, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 26enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo, nella tarda serata di ieri, era a bordo della sua Smart quanto è incappato nel posto di controllo degli uomini dell’Arma. Da subito, il 26enne è parso molto agitato: poco dopo i Carabinieri hanno scoperto il motivo di tale nervosismo in una busta, nascosta sotto il sedile del passeggero, con oltre 100 grammi di marijuana.

SOLDI E BUSTE DI DROGA – Dalle tasche del giovane, inoltre, sono spuntati più di 700 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. La perquisizione scattata, subito dopo, nella sua abitazione di via Casilina, ha consentito ai Carabinieri di sequestrare oltre 1 Kg e 300 grammi di cannabis indica che erano nascosti insieme a 54 grammi di hashish e oltre 1.200 euro in contanti. Il giovane pusher romano è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU TORPIGNATTARA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”69″]