Arco di Travertino, ubriaco molesta passeggeri sul bus

0
61
bus atac roma

In preda ai fumi dell’alcol ha colpito con una violenta testata al torace uno dei poliziotti intervenuti per calmarlo. F.A., 49enne peruviano, è stato arrestato dagli agenti del commissariato Appio e del reparto Volanti poco prima delle 19 di ieri dopo che, a bordo di un autobus in transito in via dell’Arco di Travertino, aveva creato un vero e proprio scompiglio all’interno della vettura del servizio pubblico.

ABUSO DI ALCOL –  A causa del suo stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione di alcol, l’uomo si è reso protagonista di una serie di intemperanze all’interno del mezzo. Ha prima iniziato a infastidire i passeggeri spintonandoli e molestando con un linguaggio volgare le persone di sesso femminile presenti. Poi, non soddisfatto, ha iniziato anche a spargere il vino contenuto in una bottiglia che portava con sè. Inutili i tentativi di calmarlo, anche da parte dell’autista che alla fine ha deciso di fermare la vettura e richiedere l’intervento della Polizia.

L’AGGRESSIONE – L’uomo però, anche quando sono intervenuti i poliziotti, ha continuato ad esternare la sua aggressivita” tentando di sottrarsi più volte all’identificazione e colpendo poi con una violenta testata al torace uno degli agenti. Gli altri poliziotti sono quindi intervenuti ed al termine di una breve colluttazione sono riusciti a bloccarlo. Accompagnato negli uffici di Polizia, a conclusione degli accertamenti, F.A. è stato arrestato per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

ISCRITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUEQUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]