Ponte di Nona, auto smontate a pezzi. Caccia ai ladri

0
181

«Plancia completamente smontata uno sportello portato via paraurti ant ecc. Ma può essere che nessuno abbia visto e sentito niente». Si tratta della segnalazione di un cittadino attraverso il gruppo facebook “Quartiere di Ponte di Nona”. L’ennesima segnalazione di furti alle auto. Quello descritto non è infatti un caso isolato, ma la novità ora è rappresentata dalla modalità d’azione: dallo scippo delle gomme sono passati alla carrozzeria e ai motori.

CACCIA ALLA BANDA – In dieci giorni cinque furti. Tre in via Chiodelli, uno in via Corini e l’altro in via Caltagirone. Un po’ troppo per essere una casualità. La modalità è sempre la stessa: portano via le gomme lasciando le auto su bastoni o sassi. A Roma est è già scattata l’allerta. Neanche le ronde notturne sembrano bastare più.

ESPOSTO ALLE FORZE DELL’ORDINE –  «Verificheremo tutte queste segnalazioni che stanno arrivando. Di certo non sarebbe la prima volta». Sono le parole del capitano dei carabinieri Emanuela Rocca, che verificherà quanto sta accadendo in questi giorni. Sono decine le segnalazioni dei cittadini. E non riguardano solo Ponte di Nona. Anche in zona Talenti si possono vedere queste auto parcheggiate senza ruote. I residenti puntano il dito contro il campo nomadi.

LA BANDA DELLA CLIO – Attenzione ad una Renaul Clio color verdino grigio. A bordo ci sono 4 ragazzi che attuano la truffa dello specchietto. 
Diverse le persone truffate nell’area di Roma est. Stessa tecnica: botto fortissimo e poi richiesta danni.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU PONTE DI NONA DIRETTAMNETE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”14″]